martedì, Aprile 20, 2021

I più votati

Si è conclusa il 20 settembre la prima fase di selezione del Concorso Storie di Economia Circolare. Di seguito le cinque storie più votate per categoria, che passano automaticamente alla fase finale. L’elenco completo dei finalisti, cui si aggiungeranno gli eventuali ripescati dalla Giuria Tecnica di Qualità, come previsto dal regolamento,  verrà pubblicato i primi di novembre. L’evento di premiazione si terrà l’11 dicembre a Roma.

CATEGORIA VIDEO

Diritto alla riparazione, ecco cinque consigli per evitare l’irreparabile

Riparare il vecchio è meglio che comprare il nuovo: è uno degli assunti principali dell'economia circolare. Ma le aziende produttrici non rendono la vita facile agli utenti. In attesa che venga sancita un'effettiva responsabilità del produttore, ecco qualche utile consiglio per fare da sé e allungare la vita dei prodotti

L’investimento più importante per la transizione ecologica? È il capitale umano

Che si parli di energia, città circolari, trasporti o prodotti sostenibili, nel cambiamento dei processi di lavoro diventano cruciali figure come il circular economy e sustainability analyst, il manager ambientale, il supply chain manager della sostenibilità. Cruciale una formazione che sappia integrare ambiti scientifici, tecnici e professionali

Perchè building e fashion oggi puntano al Cradle to Cradle

Cradle to Cradle. C2C. Dalla culla alla culla. Un nuovo modo di fare le cose, capace di passare di generazione in generazione in un'ottica di sostenibilità. Una filosofia produttiva che oggi è anche una certificazione di circolarità molto diffusa negli Usa e richiesta in Italia soprattutto nel tessile e nell’edilizia.

Che cos’è la transizione ecologica e perché è fondamentale per il nostro futuro

Passaggio o trasformazione da un sistema produttivo intensivo e non sostenibile dal punto di vista dell’impiego delle risorse, a un modello che invece ha nella sostenibilità, ambientale, sociale ed economica, il proprio punto di forza.

Centri del riuso in attesa del Recovery e del decreto attuativo (forse) in arrivo

Al Circular Talk di ieri il focus su centri del riuso ha messo in luce le enormi potenzialità di un settore capace di coniugare sostenibilità ambientale e tutele sociali. "Nei 7 miliardi previsti dal PNRR sull'economia circolare la riparabilità avrà un ruolo importante" ha assicurato la sottosegretaria al MiTe Ilaria Fontana

CATEGORIA FOTO

Diritto alla riparazione, ecco cinque consigli per evitare l’irreparabile

Riparare il vecchio è meglio che comprare il nuovo: è uno degli assunti principali dell'economia circolare. Ma le aziende produttrici non rendono la vita facile agli utenti. In attesa che venga sancita un'effettiva responsabilità del produttore, ecco qualche utile consiglio per fare da sé e allungare la vita dei prodotti

L’investimento più importante per la transizione ecologica? È il capitale umano

Che si parli di energia, città circolari, trasporti o prodotti sostenibili, nel cambiamento dei processi di lavoro diventano cruciali figure come il circular economy e sustainability analyst, il manager ambientale, il supply chain manager della sostenibilità. Cruciale una formazione che sappia integrare ambiti scientifici, tecnici e professionali

Perchè building e fashion oggi puntano al Cradle to Cradle

Cradle to Cradle. C2C. Dalla culla alla culla. Un nuovo modo di fare le cose, capace di passare di generazione in generazione in un'ottica di sostenibilità. Una filosofia produttiva che oggi è anche una certificazione di circolarità molto diffusa negli Usa e richiesta in Italia soprattutto nel tessile e nell’edilizia.

Che cos’è la transizione ecologica e perché è fondamentale per il nostro futuro

Passaggio o trasformazione da un sistema produttivo intensivo e non sostenibile dal punto di vista dell’impiego delle risorse, a un modello che invece ha nella sostenibilità, ambientale, sociale ed economica, il proprio punto di forza.

Centri del riuso in attesa del Recovery e del decreto attuativo (forse) in arrivo

Al Circular Talk di ieri il focus su centri del riuso ha messo in luce le enormi potenzialità di un settore capace di coniugare sostenibilità ambientale e tutele sociali. "Nei 7 miliardi previsti dal PNRR sull'economia circolare la riparabilità avrà un ruolo importante" ha assicurato la sottosegretaria al MiTe Ilaria Fontana

CATEGORIA RADIO

Diritto alla riparazione, ecco cinque consigli per evitare l’irreparabile

Riparare il vecchio è meglio che comprare il nuovo: è uno degli assunti principali dell'economia circolare. Ma le aziende produttrici non rendono la vita facile agli utenti. In attesa che venga sancita un'effettiva responsabilità del produttore, ecco qualche utile consiglio per fare da sé e allungare la vita dei prodotti

L’investimento più importante per la transizione ecologica? È il capitale umano

Che si parli di energia, città circolari, trasporti o prodotti sostenibili, nel cambiamento dei processi di lavoro diventano cruciali figure come il circular economy e sustainability analyst, il manager ambientale, il supply chain manager della sostenibilità. Cruciale una formazione che sappia integrare ambiti scientifici, tecnici e professionali

Perchè building e fashion oggi puntano al Cradle to Cradle

Cradle to Cradle. C2C. Dalla culla alla culla. Un nuovo modo di fare le cose, capace di passare di generazione in generazione in un'ottica di sostenibilità. Una filosofia produttiva che oggi è anche una certificazione di circolarità molto diffusa negli Usa e richiesta in Italia soprattutto nel tessile e nell’edilizia.

Che cos’è la transizione ecologica e perché è fondamentale per il nostro futuro

Passaggio o trasformazione da un sistema produttivo intensivo e non sostenibile dal punto di vista dell’impiego delle risorse, a un modello che invece ha nella sostenibilità, ambientale, sociale ed economica, il proprio punto di forza.

Centri del riuso in attesa del Recovery e del decreto attuativo (forse) in arrivo

Al Circular Talk di ieri il focus su centri del riuso ha messo in luce le enormi potenzialità di un settore capace di coniugare sostenibilità ambientale e tutele sociali. "Nei 7 miliardi previsti dal PNRR sull'economia circolare la riparabilità avrà un ruolo importante" ha assicurato la sottosegretaria al MiTe Ilaria Fontana

CATEGORIA SCRITTURA

Diritto alla riparazione, ecco cinque consigli per evitare l’irreparabile

Riparare il vecchio è meglio che comprare il nuovo: è uno degli assunti principali dell'economia circolare. Ma le aziende produttrici non rendono la vita facile agli utenti. In attesa che venga sancita un'effettiva responsabilità del produttore, ecco qualche utile consiglio per fare da sé e allungare la vita dei prodotti

L’investimento più importante per la transizione ecologica? È il capitale umano

Che si parli di energia, città circolari, trasporti o prodotti sostenibili, nel cambiamento dei processi di lavoro diventano cruciali figure come il circular economy e sustainability analyst, il manager ambientale, il supply chain manager della sostenibilità. Cruciale una formazione che sappia integrare ambiti scientifici, tecnici e professionali

Perchè building e fashion oggi puntano al Cradle to Cradle

Cradle to Cradle. C2C. Dalla culla alla culla. Un nuovo modo di fare le cose, capace di passare di generazione in generazione in un'ottica di sostenibilità. Una filosofia produttiva che oggi è anche una certificazione di circolarità molto diffusa negli Usa e richiesta in Italia soprattutto nel tessile e nell’edilizia.

Che cos’è la transizione ecologica e perché è fondamentale per il nostro futuro

Passaggio o trasformazione da un sistema produttivo intensivo e non sostenibile dal punto di vista dell’impiego delle risorse, a un modello che invece ha nella sostenibilità, ambientale, sociale ed economica, il proprio punto di forza.

Centri del riuso in attesa del Recovery e del decreto attuativo (forse) in arrivo

Al Circular Talk di ieri il focus su centri del riuso ha messo in luce le enormi potenzialità di un settore capace di coniugare sostenibilità ambientale e tutele sociali. "Nei 7 miliardi previsti dal PNRR sull'economia circolare la riparabilità avrà un ruolo importante" ha assicurato la sottosegretaria al MiTe Ilaria Fontana