fbpx
mercoledì, Novembre 25, 2020

LE ULTIME NOTIZIE
News

A partire dall'1 gennaio entra in scena "l’indice de réparabilité": ad ogni nuovo prodotto elettrico ed elettronico sarà assegnato un punteggio su una scala da 0 a 10, e dovrà essere ben visibile al consumatore. Non tutti però sono favorevoli: l'associazione DigitalEurope ha inoltrato una nota alle istituzioni comunitarie
- Scopri la piattaforma ICESP -

Comprare frutta e salumi senza l’incarto? Per la legge si può (ma la paura ci blocca)

Il decreto Clima “al fine di ridurre la produzione di rifiuti” prevede che dal 13 dicembre 2019 ai clienti dei supermercati “è consentito utilizzare contenitori propri”. Poi però il Coronavirus ha rimesso tutto in discussione. Come insegna il caso dei guanti per l’ortofrutta, tra quello che consente la legge e quello che viene percepito come possibile davanti al rischio contagio c’è una bella differenza

Al supermercato coi propri contenitori, parte il progetto della Spesa Sballata

Nel Varesotto fino ad aprile 2021 una trentina di famiglie potrà andare ai supermercati della Grande Distribuzione Organizzata con contenitori e retine riutilizzabili. Per il referente scientifico del progetto Enzo Favoino “le nuove direttive dell’UE pongono un bivio: o ci si lascia travolgere o si diventa apripista”

“Piccoli gesti grandi crimini”, la campagna contro i mozziconi di Marevivo

Presentati al Senato i risultati della campagna di sensibilizzazione promossa dall'associazione Marevivo, avviata lo scorso 23 luglio da Sorrento. Le attività messe in campo hanno registrato una riduzione del 69% dei mozziconi dispersi nell’ambiente e una diminuzione del 45 % di altri tipi di rifiuti

Dalla Banca Europea un miliardo di euro per la lotta al cambiamento climatico

Nessun supporto economico a impianti fossili ad alto impatto ambientale e alla creazione di nuovi aeroporti: per rispettare gli accordi di Parigi sul clima la Bei traccia una roadmap degli investimenti da qui al 2030. E mostra di voler privilegiare il modello dell’economia circolare

EDITORIALI

Fare informazione è parte della sfida per un nuovo modello economico

Per raccogliere le sfide del presente è necessario un giornalismo costruttivo. Il campo dell'economia circolare è un campo fertile, da dissodare e seminare: è questa l'ambizione con cui lanciamo questo nuovo progetto editoriale.

Diffondere la cultura della circolarità: ecco perché Erion investe nell’informazione

Il più importante consorzio per la gestione dei rifiuti associati ai prodotti elettronici, e la valorizzazione delle materie prime che li compongono, racconta perché lanciare una testata giornalistica. "Il magazine sarà il luogo di incontro tra le idee".

Un giornalismo delle soluzioni per allargare il cerchio

L’economia circolare non è un comparto ma un orizzonte culturale. Per questo accoglieremo spunti e contributi da chi la studia e la immagina, da chi la pratica e la vive quotidianamente. Così da dare spazio a nuove idee.

IN CIRCOLO

RUBRICA

Errore di progettazione. Ripensare processi e prodotti per ridurre i rifiuti

In occasione della dodicesima edizione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, la tavola rotonda di In Circolo, dedicata all'ecodesign, mira a individuare opportunità, criticità e scenari legati alla riprogettazione di processi e prodotti, stimolando il confronto tra giornalisti, imprenditori, ricercatori e attivisti. Tra gli interventi: Paola Sposato di ENEA e Andrea Fluttero di ERION.

In circolo è la nostra tavola rotonda: ogni mese un argomento, analizzato da punti di vista diversi. I primi due contributi  dedicati all’Eco-progettazione e alla riduzione dei rifiuti sono di Paola Sposato di ENEA e Andrea Fluttero di ERION.

SPECIALE
FINANZA

INDICATORI

Tutti gli strumenti per la misurazione dell’economia circolare

Per una efficace transizione ecologica servono parametri e indicatori per misurare di circolarità. Insieme a specifiche tecniche sugli indicatori e a modelli di valutazione, vengono valute anche le buone pratiche delle aziende. Parola di ENEA.

Circulytics, quanto è circolare la tua azienda?

Lo strumento, messo a disposizione dalla Fondazione Ellen MacArthur, consente alle imprese di avere una panoramica delle loro performances di economia circolare e delle opportunità di innovazione. Ne usufruiscono già multinazionali come Coca Cola ed Enel

APPROFONDIMENTI
FOCUS

Ricerca, soldi, lavoro (e qualche contraddizione). Il Regno Unito punta sulla circolarità

I finanziamenti del governo sono destinati a cinque centri di ricerca. Per stimolare l'innovazione e che potrebbe dare una spinta anche all'occupazione. Secondo uno studio del Green Alliance un rapido sviluppo dell’economia circolare potrà ridurre la disoccupazione di circa 102mila unità

Ripensare l’edilizia attraverso l’economia circolare, lo studio della Luiss

Il successo del Superbonus 110% ha mostrato un rinnovato interesse verso il mondo dell'edilizia. Col progetto Italia 2030 il ministero dell'Ambiente e la Luiss Economic School tracciano uno studio per avanzare proposte sul tema: dalla digitilizzazione del settore all'ibridazione dei materiali fino alla valutazione del ciclo di vita del prodotto

Quell’emendamento sulle bioplastiche che fa discutere, tra dubbi e mediazioni

Tra gli applausi del governo e delle opposizioni, lo scorso 29 ottobre il Senato ha approvato la legge di delegazione europea 2019. Che, tra le altre cose, disciplina la direttiva Sup sui prodotti monouso. Per Assiobioplastiche “la logica non è quella della sostituzione 1:1”

Lavorare la terra in maniera circolare, il report della Fondazione Ellen MacArthur

Il settore agroalimentare è sempre più fondamentale ma è fonte di notevoli distorsioni. Per questo i ricercatori della Fondazione indicano cinque soluzioni per una gestione virtuosa della catena. Le parole chiave? Resilienza, biodiversità, rigenerazione, salute e comunità

ATLANTE

L’Atlante Italiano dell’Economia Circolare è la prima piattaforma digitale dedicata alle imprese italiane circolari. Scopri le esperienze già mappate o segnalaci nuove realtà!

NEWSLETTER

Resta aggiornato! Ricevi la nostra newsletter con le ultime novità sull’Economia Circolare

SOCIAL

5,194FansLike
756FollowersFollow
353FollowersFollow

ECONOMIA CIRCOLARE

Cos’è, a cosa serve, quali criteri la caratterizzano, chi l’ha definita. Hai bisogno di un ripasso?

Spazio alle idee
IDEE

La vera sfida green? È ripensare la produzione, non sostituire i materiali

Evitare del tutto il ricorso a imballaggi monouso dovrebbe essere la direzione da intraprendere, per aziende e governi. Invece si continua a preferire la via più facile, ovvero quella di mantenere intatto il modo di impacchettare i prodotti. Per quali motivi? Il nostro approfondimento su un dibattito sempre più centrale

Ecodesign. Ovvero, come superare un errore di sistema

Smontaggio, riparabilità, recupero e riutilizzo: con i suoi criteri ambientali l'ecoprogettazione dei prodotti può giocare un ruolo fondamentale nella riduzione dei rifiuti. Paola Sposato, ricercatrice Enea, spiega i vantaggi delle strategie circolari e dei nuovi modelli di business

Riprogettare per prevenire. Tenendo insieme sviluppo, sostenibilità e lavoro

Per dirigerci verso un modello circolare occorre fare passi in avanti, piuttosto che guardare indietro. Per il Presidente di Erion, Andrea Fluttero a cambiare devono essere l’intere filiere e i modelli di consumo, in gran parte ancora pensati per l’economia lineare

Il progetto RECLAIM dà nuova vita ai macchinari industriali

In un'epoca in tutto si consuma rapidamente, aggiustare e riammodernare macchinari obsoleti non sembra essere vantaggioso del punto di vista economico. Invece il progetto europeo vuole dimostrare il contrario, attraverso sei casi di studio. Perché l'economia circolare significa anche efficienza

Ecomondo, chiude la Digital Edition 2020. L’intervista ad Alessandra Astolfi

L'Expo della Green Technology, che ogni anno vede migliaia di persone affollare quotidianamente gli stand allestiti nei locali della fiera di Rimini, non poteva non fare i conti con il Covid-19. Ne abbiamo approfittato per tracciare un bilancio e illustrare le prospettive future

PRATICHE

Inquinamento da Internet: quanto pesa e come ridurlo

Il web è un elemento essenziale delle nostre vite, specie in epoca Covid. Ma raramente ci chiediamo se il suo uso ha un impatto ambientale. Ecco perché la settimana europea per la riduzione dei rifiuti, che si terrà dal 21 al 29 novembre, si occuperà dei rifiuti invisibili. Si può fare molto con pochi accorgimenti

Servizi in condivisione, con la pandemia cambiano ma continuano a crescere

Smettere di acquistare prodotti e scegliere servizi con cui lo stesso prodotto viene condiviso e utilizzato da più persone è una pratica che si sta diffondendo a macchia d’olio. La condivisione tramite servizio serve a risparmiare denaro ma anche risorse, a vantaggio dell’ambiente

Consigli e soluzioni per ridurre lo spreco di cibo

A casa, al ristorante o durante un evento, con una serie di accorgimenti e di buone pratiche possiamo fare la nostra parte contro lo spreco alimentare

STORIE

di ECONOMIA CIRCOLARE

Nell’ex paese delle scarpe le Re-Born Shoes riciclano anche i copertoni

Nel secondo Dopoguerra a Gonars, in provincia di Udine, la famiglia Masolini aveva deciso di riutilizzare i tessuti militari. Ora il pronipote Nicola avvia un’attività in linea con quella esperienza. “Girando per il mondo ho visto gli sprechi dell’economia lineare e ho voluto creare qualcosa di differente”

Le eccedenze alimentari ai tempi del Covid, la storia dei Foodbusters

Dal 2016 l’associazione fondata da Diego Ciarloni raccoglie il cibo in eccesso, prodotto soprattutto ai matrimoni, per poi portarlo a chi ne ha bisogno. Dalle Marche una storia positiva di economia circolare che però non ha adeguato supporto. “Il nostro sogno è attivare i territori per creare opportunità di lavoro”

Come ridurre le tinture chimiche nell’industria tessile? Coi batteri

Il progetto Coelicor, realizzato dall'azienda Faber Future, si avvale di un nuovo metodo tramite pigmenti prodotti dal microrganismo Streptomyces coelicolor, capace di generare molecole di pigmento sulle fibre se fatto sviluppare direttamente sul tessuto

MULTIMEDIA

Nasce EconomiaCircolare.com. IL TRAILER