giovedì, Ottobre 29, 2020

Made in Carcere

0.0
  1. Home
  2. »
  3. Made in Carcere

Laboratorio sartoriale con tessuti di scarto

    Officina Creativa è una società cooperativa sociale Onlus i cui principali ambiti di attività sono ambiente, arte e cultura, ricerca e innovazione.:

    • promuove networking tra e per le donne e i giovani;
    • mette in campo azioni volte a instillare un sentimento di speranza e di entusiasmo nelle donne e nei giovani;
    • opera nella protezione dell’ambiente e promuove lo sviluppo sostenibile del territorio;
    • si propone di informare, comunicare e dibattere per sviluppare al meglio il sentimento d’appartenenza all’Europa.

    Nel perseguire i valori promuove i seguenti obiettivi strategici: recuperare tradizioni e mestieri locali, stimolare e aiutare la creazione di nuovi mestieri inquadrati nelle logiche d’eco-compatibilità, creare momenti d’attenzione su risultati relativi ad Innovazione e Ricerca, stimolare iniziative volte all’applicazione dei risultati stessi e costruire nuove forme di coesione sociale e nuove traiettorie per la competizione e per la creazione di un modello di sviluppo sostenibile vincente.

    Made in Carcere è un laboratorio sartoriale nel carcere di massima sicurezza di Lecce Borgo San Nicola, presso la Casa di Reclusione Femminile di Trani, che produce accessori come borse, shopper bag e gadget etici con tessuti di recupero altrimenti destinai al macero, raccolti dai vari magazzini italiani. 

    La forte novità di Made in Carcere è la personalizzazione dell’oggetto. Ogni manufatto è unico ed originale. In fase di ordinazione è possibile esprimere una preferenza relativa alla tipologia di tessuto e, in base alle quantità, si cerca di accontentare le richieste e le esigenze.

    Ai tessuti viene data una seconda chance: il risultato di tutto il lavoro è un manufatto artigianale dallo stile giovanile e originale, colorato, prezioso e innovativo.

    Officine Creative promuove il riuso di materiali, l’uso di materiali eco-compatibili, la diffusione culturale e ambientale e pratiche del buon cittadino in sinergia con le istituzioni e altre associazioni.

    Grazie a Made in Carcere, la Cooperativa, che non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale, nel campo della promozione della cittadinanza attiva, dona una seconda possibilità a donne e minori in stato di detenzione che vivono il luoghi di degrado. La sua attività consiste nell’attivazione di: reinserimento risorse disagiate, creazione nuovi mestieri e networking per donne e giovani.

    Informazioni
    Indirizzo:
    Via Abramo Balmes, 24, 73100 Lecce, LE, Italia, Puglia
    Regione: Puglia
    Città: Lecce
    Tipo di realtà:
    • Non profit
    Attività:
    • Modello produttivo circolare
    Target:
    • B2C
    • B2B
    Numero di dipendenti: 15-49
    Anno di nascita: 2006
    Anno riconversione: 2007