fbpx
martedì, Gennaio 26, 2021

I FINALISTI

Dopo la fase di votazione online, che si è conclusa il 20 settembre, ogni membro della Giuria Tecnica di Qualità competente sul singolo linguaggio, come previsto dal regolamento, ha ripescato fino a un massimo di tre lavori. Di seguito l’elenco completo dei finalisti del Concorso Storie di Economia Circolare.
I vincitori verranno scelti dalla Giuria all’unanimità e saranno proclamati l’11 dicembre durante l’evento di premiazione che si terrà a Roma presso l’Acquario Romano.

CATEGORIA VIDEO

Superbonus 110%, una misura per economia e ambiente. Ecco come funziona

Dagli interventi trainanti ai tetti di spesa, dal sismabonus alle ricariche per i veicoli eletrici fino alla cessione della detrazione. Tutto quello che c'è da sapere sugli incentivi per le ristrutturazioni.

Recovery plan italiano, c’è speranza per l’economia circolare?

La tavola rotonda di In Circolo mira a individuare opportunità, criticità e scenari legati al Piano nazionale di ripresa e resilienza. All’interno i contributi di Fabrizio Barca, coordinatore del Forum disuguaglianze e diversità; Rossella Muroni, vicepresidente della Commissione Ambiente; Danilo Bonato, direttore generale di Erion; Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola

Fabrizio Barca: “Il Recovery plan? Tanti pezzi che ancora non costruiscono la macchina”

Il coordinatore del Forum Disuguaglianze e Diversità descrive il Piano italiano un ‘cerchio da chiudere’ e dà suggerimenti: dalle condizionalità per i finanziamenti ai tavoli di partenariato fino alla rigenerazione della PA. "Così cesserà di essere un gelido documento burocratico per diventare visionario"

Economia circolare non è solo rifiuti. Servono più risorse e più coraggio

Ospitiamo l'intervento di Danilo Bonato, direttore generale di Erion, specie perché arriva da un addetto ai lavori. "L'economia circolare è affrontata in modo (troppo) tradizionale. E, soprattutto, le risorse assegnate a una trasformazione fondamentale della società e dell'economia sono assolutamente insufficienti"

Il progetto per riportare le ostriche nella baia di New York. “Fondamentali per il ripristino ambientale”

Filtrare l’acqua, favorire la biodiversità, ridurre gli effetti delle mareggiate: le ostriche possono essere molto impontanti per New York. Portare un miliardo di questi bivalvi nella baia della città entro il 2035 è l'obiettivo del Billion Oyster Project

Il riciclo della carta in Italia spiegato con i numeri

Una fotografia, attraverso alcuni indicatori essenziali, del riciclo di carta e cartone e della relativa filiera produttiva. Eccellenza italiana dell'economia circolare, che ha permesso al nostro Paese di raggiungere in anticipo gli obiettivi di riclico fissati dall'Ue per il 2025 (75%).

I materiali di scarto? Sono gioielli preziosi

Tonnellate di oggetti gettati via ogni anno in Italia hanno ancora grandi potenzialità per una seconda vita. Con creatività e tecniche artigianali, alcune realtà italiane recuperano materiali di scarto per la creazione di gioelli e accessori unici e personalizzabili. Nuova utilità a RAEE, carte e cartone, e piccola oggettistica inutilizzata. Le storie dell'Atlante Italiano dell'Economia Circolare.

Idrogeno verde con acqua e sole. Il brevetto Enea “riduce al minimo l’utilizzo di materiali”

Nella partita sull’idrogeno che vede governo italiano e istituzioni europee in prima fila giunge anche il brevetto Enea che ha individuato un nuovo modo di produrre idrogeno ed ossigeno, attraverso la decomposizione termica dell’acqua realizzata con l’energia solare. Ci siamo fatti raccontare dettagli e sviluppi

CATEGORIA FOTO

Superbonus 110%, una misura per economia e ambiente. Ecco come funziona

Dagli interventi trainanti ai tetti di spesa, dal sismabonus alle ricariche per i veicoli eletrici fino alla cessione della detrazione. Tutto quello che c'è da sapere sugli incentivi per le ristrutturazioni.

Recovery plan italiano, c’è speranza per l’economia circolare?

La tavola rotonda di In Circolo mira a individuare opportunità, criticità e scenari legati al Piano nazionale di ripresa e resilienza. All’interno i contributi di Fabrizio Barca, coordinatore del Forum disuguaglianze e diversità; Rossella Muroni, vicepresidente della Commissione Ambiente; Danilo Bonato, direttore generale di Erion; Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola

Fabrizio Barca: “Il Recovery plan? Tanti pezzi che ancora non costruiscono la macchina”

Il coordinatore del Forum Disuguaglianze e Diversità descrive il Piano italiano un ‘cerchio da chiudere’ e dà suggerimenti: dalle condizionalità per i finanziamenti ai tavoli di partenariato fino alla rigenerazione della PA. "Così cesserà di essere un gelido documento burocratico per diventare visionario"

Economia circolare non è solo rifiuti. Servono più risorse e più coraggio

Ospitiamo l'intervento di Danilo Bonato, direttore generale di Erion, specie perché arriva da un addetto ai lavori. "L'economia circolare è affrontata in modo (troppo) tradizionale. E, soprattutto, le risorse assegnate a una trasformazione fondamentale della società e dell'economia sono assolutamente insufficienti"

Il progetto per riportare le ostriche nella baia di New York. “Fondamentali per il ripristino ambientale”

Filtrare l’acqua, favorire la biodiversità, ridurre gli effetti delle mareggiate: le ostriche possono essere molto impontanti per New York. Portare un miliardo di questi bivalvi nella baia della città entro il 2035 è l'obiettivo del Billion Oyster Project

Il riciclo della carta in Italia spiegato con i numeri

Una fotografia, attraverso alcuni indicatori essenziali, del riciclo di carta e cartone e della relativa filiera produttiva. Eccellenza italiana dell'economia circolare, che ha permesso al nostro Paese di raggiungere in anticipo gli obiettivi di riclico fissati dall'Ue per il 2025 (75%).

I materiali di scarto? Sono gioielli preziosi

Tonnellate di oggetti gettati via ogni anno in Italia hanno ancora grandi potenzialità per una seconda vita. Con creatività e tecniche artigianali, alcune realtà italiane recuperano materiali di scarto per la creazione di gioelli e accessori unici e personalizzabili. Nuova utilità a RAEE, carte e cartone, e piccola oggettistica inutilizzata. Le storie dell'Atlante Italiano dell'Economia Circolare.

Idrogeno verde con acqua e sole. Il brevetto Enea “riduce al minimo l’utilizzo di materiali”

Nella partita sull’idrogeno che vede governo italiano e istituzioni europee in prima fila giunge anche il brevetto Enea che ha individuato un nuovo modo di produrre idrogeno ed ossigeno, attraverso la decomposizione termica dell’acqua realizzata con l’energia solare. Ci siamo fatti raccontare dettagli e sviluppi

CATEGORIA RADIO

Superbonus 110%, una misura per economia e ambiente. Ecco come funziona

Dagli interventi trainanti ai tetti di spesa, dal sismabonus alle ricariche per i veicoli eletrici fino alla cessione della detrazione. Tutto quello che c'è da sapere sugli incentivi per le ristrutturazioni.

Recovery plan italiano, c’è speranza per l’economia circolare?

La tavola rotonda di In Circolo mira a individuare opportunità, criticità e scenari legati al Piano nazionale di ripresa e resilienza. All’interno i contributi di Fabrizio Barca, coordinatore del Forum disuguaglianze e diversità; Rossella Muroni, vicepresidente della Commissione Ambiente; Danilo Bonato, direttore generale di Erion; Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola

Fabrizio Barca: “Il Recovery plan? Tanti pezzi che ancora non costruiscono la macchina”

Il coordinatore del Forum Disuguaglianze e Diversità descrive il Piano italiano un ‘cerchio da chiudere’ e dà suggerimenti: dalle condizionalità per i finanziamenti ai tavoli di partenariato fino alla rigenerazione della PA. "Così cesserà di essere un gelido documento burocratico per diventare visionario"

Economia circolare non è solo rifiuti. Servono più risorse e più coraggio

Ospitiamo l'intervento di Danilo Bonato, direttore generale di Erion, specie perché arriva da un addetto ai lavori. "L'economia circolare è affrontata in modo (troppo) tradizionale. E, soprattutto, le risorse assegnate a una trasformazione fondamentale della società e dell'economia sono assolutamente insufficienti"

Il progetto per riportare le ostriche nella baia di New York. “Fondamentali per il ripristino ambientale”

Filtrare l’acqua, favorire la biodiversità, ridurre gli effetti delle mareggiate: le ostriche possono essere molto impontanti per New York. Portare un miliardo di questi bivalvi nella baia della città entro il 2035 è l'obiettivo del Billion Oyster Project

Il riciclo della carta in Italia spiegato con i numeri

Una fotografia, attraverso alcuni indicatori essenziali, del riciclo di carta e cartone e della relativa filiera produttiva. Eccellenza italiana dell'economia circolare, che ha permesso al nostro Paese di raggiungere in anticipo gli obiettivi di riclico fissati dall'Ue per il 2025 (75%).

I materiali di scarto? Sono gioielli preziosi

Tonnellate di oggetti gettati via ogni anno in Italia hanno ancora grandi potenzialità per una seconda vita. Con creatività e tecniche artigianali, alcune realtà italiane recuperano materiali di scarto per la creazione di gioelli e accessori unici e personalizzabili. Nuova utilità a RAEE, carte e cartone, e piccola oggettistica inutilizzata. Le storie dell'Atlante Italiano dell'Economia Circolare.

Idrogeno verde con acqua e sole. Il brevetto Enea “riduce al minimo l’utilizzo di materiali”

Nella partita sull’idrogeno che vede governo italiano e istituzioni europee in prima fila giunge anche il brevetto Enea che ha individuato un nuovo modo di produrre idrogeno ed ossigeno, attraverso la decomposizione termica dell’acqua realizzata con l’energia solare. Ci siamo fatti raccontare dettagli e sviluppi

CATEGORIA SCRITTURA

Superbonus 110%, una misura per economia e ambiente. Ecco come funziona

Dagli interventi trainanti ai tetti di spesa, dal sismabonus alle ricariche per i veicoli eletrici fino alla cessione della detrazione. Tutto quello che c'è da sapere sugli incentivi per le ristrutturazioni.

Recovery plan italiano, c’è speranza per l’economia circolare?

La tavola rotonda di In Circolo mira a individuare opportunità, criticità e scenari legati al Piano nazionale di ripresa e resilienza. All’interno i contributi di Fabrizio Barca, coordinatore del Forum disuguaglianze e diversità; Rossella Muroni, vicepresidente della Commissione Ambiente; Danilo Bonato, direttore generale di Erion; Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola

Fabrizio Barca: “Il Recovery plan? Tanti pezzi che ancora non costruiscono la macchina”

Il coordinatore del Forum Disuguaglianze e Diversità descrive il Piano italiano un ‘cerchio da chiudere’ e dà suggerimenti: dalle condizionalità per i finanziamenti ai tavoli di partenariato fino alla rigenerazione della PA. "Così cesserà di essere un gelido documento burocratico per diventare visionario"

Economia circolare non è solo rifiuti. Servono più risorse e più coraggio

Ospitiamo l'intervento di Danilo Bonato, direttore generale di Erion, specie perché arriva da un addetto ai lavori. "L'economia circolare è affrontata in modo (troppo) tradizionale. E, soprattutto, le risorse assegnate a una trasformazione fondamentale della società e dell'economia sono assolutamente insufficienti"

Il progetto per riportare le ostriche nella baia di New York. “Fondamentali per il ripristino ambientale”

Filtrare l’acqua, favorire la biodiversità, ridurre gli effetti delle mareggiate: le ostriche possono essere molto impontanti per New York. Portare un miliardo di questi bivalvi nella baia della città entro il 2035 è l'obiettivo del Billion Oyster Project

Il riciclo della carta in Italia spiegato con i numeri

Una fotografia, attraverso alcuni indicatori essenziali, del riciclo di carta e cartone e della relativa filiera produttiva. Eccellenza italiana dell'economia circolare, che ha permesso al nostro Paese di raggiungere in anticipo gli obiettivi di riclico fissati dall'Ue per il 2025 (75%).

I materiali di scarto? Sono gioielli preziosi

Tonnellate di oggetti gettati via ogni anno in Italia hanno ancora grandi potenzialità per una seconda vita. Con creatività e tecniche artigianali, alcune realtà italiane recuperano materiali di scarto per la creazione di gioelli e accessori unici e personalizzabili. Nuova utilità a RAEE, carte e cartone, e piccola oggettistica inutilizzata. Le storie dell'Atlante Italiano dell'Economia Circolare.

Idrogeno verde con acqua e sole. Il brevetto Enea “riduce al minimo l’utilizzo di materiali”

Nella partita sull’idrogeno che vede governo italiano e istituzioni europee in prima fila giunge anche il brevetto Enea che ha individuato un nuovo modo di produrre idrogeno ed ossigeno, attraverso la decomposizione termica dell’acqua realizzata con l’energia solare. Ci siamo fatti raccontare dettagli e sviluppi