venerdì, Ottobre 30, 2020

I più votati

Si è conclusa il 20 settembre la prima fase di selezione del Concorso Storie di Economia Circolare. Di seguito le cinque storie più votate per categoria, che passano automaticamente alla fase finale. L’elenco completo dei finalisti, cui si aggiungeranno gli eventuali ripescati dalla Giuria Tecnica di Qualità, come previsto dal regolamento,  verrà pubblicato i primi di novembre. L’evento di premiazione si terrà l’11 dicembre a Roma.

CATEGORIA VIDEO

Google e le altre, l’insostenibile pesantezza dei dati

Big Data e internet delle cose: la rivoluzione digitale che stiamo vivendo può aiutarci nella sfida verso la circolarità. Ma il mondo dei cloud è anche un luogo fisico fatto di data center che generano più di 10 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici all'anno

Il GPP in Emilia-Romagna: l’esperienza di Intercent-ER

Dai piani d'azione per la sostenibilità ambientale delle pubbliche amministrazioni, passando per il sistema delle convezioni quadro fino al monitoraggio dei risultati ottenuti con i principi del GPP: l'Emilia Romagna punta al 100% di acquisti verdi entro il 2021

Il bicchiere intelligente che elimina l’usa e getta dagli eventi

È smart, riutilizzabile e grazie all’internet delle cose dialoga con esercenti e consumatori, consentendo di pagare online e segnalando il risparmio di plastica ottenuto con il suo utilizzo. Alessio Jukka Lora, co-fondatore della startup Pcup, ci racconta come funziona

Prevenire è meglio che smaltire, il caso dell’edilizia italiana

Ora che le nostre abitazioni sono tornate a essere scuola, palestra e rifugio, il tema della sostenibilità del settore edilizio diventa ancora più cruciale. Mentre si attende il decreto end of waste specifico, bisogna rafforzare la riduzione a monte dei rifiuti

Per la circolarità ci vogliono le norme ISO e UNI

Inizia la nostra collaborazione con un altro importante partner: l'Ente italiano di Normazione UNI, che ci aiuta a definire i riferimenti normativi di più alto livello per l’economia circolare. Su EconomiaCircolare.com UNI racconterà le numerose norme tecniche pubblicate e le prassi di riferimento per i diversi settori, la cui applicazione aiuta le organizzazioni a essere concretamente circolari

CATEGORIA FOTO

Google e le altre, l’insostenibile pesantezza dei dati

Big Data e internet delle cose: la rivoluzione digitale che stiamo vivendo può aiutarci nella sfida verso la circolarità. Ma il mondo dei cloud è anche un luogo fisico fatto di data center che generano più di 10 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici all'anno

Il GPP in Emilia-Romagna: l’esperienza di Intercent-ER

Dai piani d'azione per la sostenibilità ambientale delle pubbliche amministrazioni, passando per il sistema delle convezioni quadro fino al monitoraggio dei risultati ottenuti con i principi del GPP: l'Emilia Romagna punta al 100% di acquisti verdi entro il 2021

Il bicchiere intelligente che elimina l’usa e getta dagli eventi

È smart, riutilizzabile e grazie all’internet delle cose dialoga con esercenti e consumatori, consentendo di pagare online e segnalando il risparmio di plastica ottenuto con il suo utilizzo. Alessio Jukka Lora, co-fondatore della startup Pcup, ci racconta come funziona

Prevenire è meglio che smaltire, il caso dell’edilizia italiana

Ora che le nostre abitazioni sono tornate a essere scuola, palestra e rifugio, il tema della sostenibilità del settore edilizio diventa ancora più cruciale. Mentre si attende il decreto end of waste specifico, bisogna rafforzare la riduzione a monte dei rifiuti

Per la circolarità ci vogliono le norme ISO e UNI

Inizia la nostra collaborazione con un altro importante partner: l'Ente italiano di Normazione UNI, che ci aiuta a definire i riferimenti normativi di più alto livello per l’economia circolare. Su EconomiaCircolare.com UNI racconterà le numerose norme tecniche pubblicate e le prassi di riferimento per i diversi settori, la cui applicazione aiuta le organizzazioni a essere concretamente circolari

CATEGORIA RADIO

Google e le altre, l’insostenibile pesantezza dei dati

Big Data e internet delle cose: la rivoluzione digitale che stiamo vivendo può aiutarci nella sfida verso la circolarità. Ma il mondo dei cloud è anche un luogo fisico fatto di data center che generano più di 10 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici all'anno

Il GPP in Emilia-Romagna: l’esperienza di Intercent-ER

Dai piani d'azione per la sostenibilità ambientale delle pubbliche amministrazioni, passando per il sistema delle convezioni quadro fino al monitoraggio dei risultati ottenuti con i principi del GPP: l'Emilia Romagna punta al 100% di acquisti verdi entro il 2021

Il bicchiere intelligente che elimina l’usa e getta dagli eventi

È smart, riutilizzabile e grazie all’internet delle cose dialoga con esercenti e consumatori, consentendo di pagare online e segnalando il risparmio di plastica ottenuto con il suo utilizzo. Alessio Jukka Lora, co-fondatore della startup Pcup, ci racconta come funziona

Prevenire è meglio che smaltire, il caso dell’edilizia italiana

Ora che le nostre abitazioni sono tornate a essere scuola, palestra e rifugio, il tema della sostenibilità del settore edilizio diventa ancora più cruciale. Mentre si attende il decreto end of waste specifico, bisogna rafforzare la riduzione a monte dei rifiuti

Per la circolarità ci vogliono le norme ISO e UNI

Inizia la nostra collaborazione con un altro importante partner: l'Ente italiano di Normazione UNI, che ci aiuta a definire i riferimenti normativi di più alto livello per l’economia circolare. Su EconomiaCircolare.com UNI racconterà le numerose norme tecniche pubblicate e le prassi di riferimento per i diversi settori, la cui applicazione aiuta le organizzazioni a essere concretamente circolari

CATEGORIA SCRITTURA

Google e le altre, l’insostenibile pesantezza dei dati

Big Data e internet delle cose: la rivoluzione digitale che stiamo vivendo può aiutarci nella sfida verso la circolarità. Ma il mondo dei cloud è anche un luogo fisico fatto di data center che generano più di 10 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici all'anno

Il GPP in Emilia-Romagna: l’esperienza di Intercent-ER

Dai piani d'azione per la sostenibilità ambientale delle pubbliche amministrazioni, passando per il sistema delle convezioni quadro fino al monitoraggio dei risultati ottenuti con i principi del GPP: l'Emilia Romagna punta al 100% di acquisti verdi entro il 2021

Il bicchiere intelligente che elimina l’usa e getta dagli eventi

È smart, riutilizzabile e grazie all’internet delle cose dialoga con esercenti e consumatori, consentendo di pagare online e segnalando il risparmio di plastica ottenuto con il suo utilizzo. Alessio Jukka Lora, co-fondatore della startup Pcup, ci racconta come funziona

Prevenire è meglio che smaltire, il caso dell’edilizia italiana

Ora che le nostre abitazioni sono tornate a essere scuola, palestra e rifugio, il tema della sostenibilità del settore edilizio diventa ancora più cruciale. Mentre si attende il decreto end of waste specifico, bisogna rafforzare la riduzione a monte dei rifiuti

Per la circolarità ci vogliono le norme ISO e UNI

Inizia la nostra collaborazione con un altro importante partner: l'Ente italiano di Normazione UNI, che ci aiuta a definire i riferimenti normativi di più alto livello per l’economia circolare. Su EconomiaCircolare.com UNI racconterà le numerose norme tecniche pubblicate e le prassi di riferimento per i diversi settori, la cui applicazione aiuta le organizzazioni a essere concretamente circolari