mercoledì, Aprile 14, 2021

I VINCITORI

Si è conclusa con la cerimonia di premiazione celebrata nella cornice dell’Acquario Romano l’11 dicembre 2018 la I° Edizione del Concorso Storie di Economia Circolare.

I vincitori sono stati scelti da una giuria tecnica di qualità dopo una fase di votazione on line conclusasi il 20 settembre 2018. Tra 118 storie candidate, con oltre 17000 accessi e oltre 14000 di voti, il web ha scelto 20 Storie di Economia Circolare, le prime 5 più votate di ogni singola categoria, passate direttamente alla fase finale. Nella seconda fase, la giuria tecnica di qualità ha individuato i lavori che meritavano di essere ancora in gara, fino a un massimo di tre ripescati per categoria: i nomi di tutti i finalisti sono stati pubblicati il 5 novembre. L’evento di premiazione, durante il quale sono stati proclamati i quattro vincitori, uno per categoria, si è svolto a un anno dal lancio del progetto e dell’Atlante Italiano dell’Economia Circolare.

I premi assegnati, per un totale di 10.000 euro, sono stati offerti dal Gruppo Banca Etica.

Di seguito le quattro storie vincitrici, una per ciascuna categoria proclamate durante l’evento finale.

CATEGORIA VIDEO

I fondamentali dell’architettura reversibile per una nuova grammatica dei materiali

Perché l’architettura reversibile diventi realtà e sia sempre di più uno standard nell’edilizia contemporanea, è necessario identificare anche i componenti che consentano di progettare edifici pensati per poter, in futuro, sparire dalla faccia della terra. Vediamo allora cinque elementi fondamentali da cui partire

“L’ecodesign può cambiare il mondo e guidarci verso l’economia circolare”. Parola della Ellen MacArthur Foundation

Nell’accezione comune il termine “design” è spesso associato a oggetti funzionali belli da vedere, letteralmente significa “disegno” o “progettazione”, ma il suo senso è...

“Affrontiamo questioni che interrogano l’anima stessa della nostra società. Serve un cambiamento culturale ed educativo”

Partendo dai risultati insoddisfacenti del sistema di istruzione italiano, Vittorio Cogliati Dezza si interroga sulle debolezze del modello culturale dominante “incapace di pensare secondo la categoria del futuro”. Da lì, dalla cultura e dalla formazione, si deve ripartire.

Abbassare i costi dell’idrogeno? È l’obiettivo di Prometeo. “Una filiera esiste già, va messa in rete”

L’iniziativa europea mette insieme diversi partner internazionali, con una forte presenza italiana, e mira a far scendere il prezzo di produzione dell’idrogeno verde sotto la soglia dei 2 euro al chilo. A spiegarne genesi e caratteristiche è il ricercatore Alberto Giaconia. “Dai metanodotti si passerà agli idrogenodotti”

SPECIALE | Centri del riuso

Cosa sono concretamente i Centri del riuso? In che modo si può creare una filiera del riutilizzo e della riparazione? Con lo Speciale di questo mese proviamo a rispondere a queste e altre domande, analizzando le potenzialità e le carenze (soprattutto normative) di realtà che vogliono e possono uscire dall'angolo del mero volontariato

CATEGORIA FOTOGRAFIA

I fondamentali dell’architettura reversibile per una nuova grammatica dei materiali

Perché l’architettura reversibile diventi realtà e sia sempre di più uno standard nell’edilizia contemporanea, è necessario identificare anche i componenti che consentano di progettare edifici pensati per poter, in futuro, sparire dalla faccia della terra. Vediamo allora cinque elementi fondamentali da cui partire

“L’ecodesign può cambiare il mondo e guidarci verso l’economia circolare”. Parola della Ellen MacArthur Foundation

Nell’accezione comune il termine “design” è spesso associato a oggetti funzionali belli da vedere, letteralmente significa “disegno” o “progettazione”, ma il suo senso è...

“Affrontiamo questioni che interrogano l’anima stessa della nostra società. Serve un cambiamento culturale ed educativo”

Partendo dai risultati insoddisfacenti del sistema di istruzione italiano, Vittorio Cogliati Dezza si interroga sulle debolezze del modello culturale dominante “incapace di pensare secondo la categoria del futuro”. Da lì, dalla cultura e dalla formazione, si deve ripartire.

Abbassare i costi dell’idrogeno? È l’obiettivo di Prometeo. “Una filiera esiste già, va messa in rete”

L’iniziativa europea mette insieme diversi partner internazionali, con una forte presenza italiana, e mira a far scendere il prezzo di produzione dell’idrogeno verde sotto la soglia dei 2 euro al chilo. A spiegarne genesi e caratteristiche è il ricercatore Alberto Giaconia. “Dai metanodotti si passerà agli idrogenodotti”

SPECIALE | Centri del riuso

Cosa sono concretamente i Centri del riuso? In che modo si può creare una filiera del riutilizzo e della riparazione? Con lo Speciale di questo mese proviamo a rispondere a queste e altre domande, analizzando le potenzialità e le carenze (soprattutto normative) di realtà che vogliono e possono uscire dall'angolo del mero volontariato

CATEGORIA RADIO

I fondamentali dell’architettura reversibile per una nuova grammatica dei materiali

Perché l’architettura reversibile diventi realtà e sia sempre di più uno standard nell’edilizia contemporanea, è necessario identificare anche i componenti che consentano di progettare edifici pensati per poter, in futuro, sparire dalla faccia della terra. Vediamo allora cinque elementi fondamentali da cui partire

“L’ecodesign può cambiare il mondo e guidarci verso l’economia circolare”. Parola della Ellen MacArthur Foundation

Nell’accezione comune il termine “design” è spesso associato a oggetti funzionali belli da vedere, letteralmente significa “disegno” o “progettazione”, ma il suo senso è...

“Affrontiamo questioni che interrogano l’anima stessa della nostra società. Serve un cambiamento culturale ed educativo”

Partendo dai risultati insoddisfacenti del sistema di istruzione italiano, Vittorio Cogliati Dezza si interroga sulle debolezze del modello culturale dominante “incapace di pensare secondo la categoria del futuro”. Da lì, dalla cultura e dalla formazione, si deve ripartire.

Abbassare i costi dell’idrogeno? È l’obiettivo di Prometeo. “Una filiera esiste già, va messa in rete”

L’iniziativa europea mette insieme diversi partner internazionali, con una forte presenza italiana, e mira a far scendere il prezzo di produzione dell’idrogeno verde sotto la soglia dei 2 euro al chilo. A spiegarne genesi e caratteristiche è il ricercatore Alberto Giaconia. “Dai metanodotti si passerà agli idrogenodotti”

SPECIALE | Centri del riuso

Cosa sono concretamente i Centri del riuso? In che modo si può creare una filiera del riutilizzo e della riparazione? Con lo Speciale di questo mese proviamo a rispondere a queste e altre domande, analizzando le potenzialità e le carenze (soprattutto normative) di realtà che vogliono e possono uscire dall'angolo del mero volontariato

CATEGORIA SCRITTURA