fbpx
martedì, Gennaio 19, 2021
- Advertisement -

TAG

cuneo

La biodiversità che rigenera le terre del Barolo: la storia di Enrico Rivetto

Nella terra dei vigneti il viticoltore piemontese ha piantato più di 400 alberi, un’area compost, un orto, un noccioleto, oltre a chilometri di salvia, siepi di rosmarino e alloro. Un elenco che è anche un approccio. “La monocoltura ha generato ricchezza ma ha tolto spazio alle coltivazioni” ci racconta. "I corridoi biologici sono fondamentali"

Latest news

- Advertisement -