martedì, Aprile 20, 2021

Normativa

“L’usato sconta un problema culturale che la politica deve affrontare”. Conversazione con Alessandro Stillo di Rete Onu

L'usato vive un problema culturale che deve diventare un problema politico, per realizzare fino in fondo la transizione ecologica di cui tanto si parla.

“Un centro del riuso in ogni provincia”. Intervista a Rossano Ercolini, presidente di Zero Waste Europe

Il direttore del Centro ricerca rifiuti zero del Comune di Capannori spiega cosa si deve fare per rilanciare la filiera del riuso. "Se già oggi, senza che il pubblico abbia investito un centesimo, abbiamo 80mila addetti impiegati nel settore della vendita dell’usato, sarebbe facile moltiplicare questi posti di lavoro col PNRR"

Spingere la transizione green con i certificati di efficienza economica circolare (CeeC): la proposta di Fondazione Utilitatis

Sul modello di quanto fatto con le fonti rinnovabili, l’economia circolare ha bisogno di forme di sostegno che accompagnino le imprese e il Paese in questa fase di transizione. Le proposte della fondazione vicina a Utilitalia. Con un occhio anche al Pnrr

L’Italia lancia i titoli di Stato green, per una finanza etica e circolare

Entro il 31 marzo l’Italia farà l’ingresso nel mercato della finanza etica, attraverso l’emissione dei green bonds. Si tratta di un’iniziativa fondamentale in un anno ricco di impegni a livello ambientale. Nel “Quadro di riferimento” viene tracciata la rotta di cosa potrà essere sostenuto, ma mancano progetti concreti

“Serve una legge sul deposito cauzionale”. Il nostro appello al ministro Cingolani

Ecco perché il DRS (Deposit Return System o Scheme, sistemi di deposito su cauzione) può contribuire a migliorare il sistema di raccolta e riciclo degli imballaggi, dal punto di vista dei conti, dei risultati e della qualità della materia seconda

Arriva la plastic tax, la legge voluta dall’Ue e che l’Italia continua a rinviare

Dall’1 luglio sarà finalmente attiva la plastic tax, ovvero la leva fiscale con la quale il governo mira a ridurre il monouso. Si applicherà ai Macsi, i manufatti con singolo impiego. In attesa del provvedimento dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che ne descriva l’iter preciso, tutto quel che c’è da sapere