fbpx
lunedì, Gennaio 25, 2021

BIO

Alessandro Coltré

7 POSTS
Giornalista pubblicista, si occupa principalmente di questioni ambientali in Italia, negli ultimi anni ha approfondito le emergenze del Lazio, come la situazione romana della gestione rifiuti e la bonifica della Valle del Sacco. Dal 2019 coordina lo Scaffale ambientalista, una biblioteca e centro di documentazione con base a Colleferro, in provincia di Roma. Nell'area metropolitana della Capitale, Alessandro ha lavorato a diversi progetti culturali che hanno avuto al centro la rivalutazione e la riconsiderazione dei piccoli Comuni e dei territori considerati di solito ai margini delle grandi città.

La biodiversità che rigenera le terre del Barolo: la storia di Enrico Rivetto

Nella terra dei vigneti il viticoltore piemontese ha piantato più di 400 alberi, un’area compost, un orto, un noccioleto, oltre a chilometri di salvia, siepi di rosmarino e alloro. Un elenco che è anche un approccio. “La monocoltura ha generato ricchezza ma ha tolto spazio alle coltivazioni” ci racconta. "I corridoi biologici sono fondamentali"

Una spinta gentile verso la sostenibilità. Intervista a Irene Ivoi

La designer e divulgatrice Irene Ivoi ci spiega la storia e l'utilizzo del nudge, metodologia nata dall'economia comportamentale che si può tradurre come spinta gentile , un tocco delicato che incoraggia una persona ad adottare un comportamento virtuoso.

Il design sudcoreano incontra la circolarità made in Italy

Si potrebbe definire come l’antagonista perfetto del packaging monouso; il contrario dell’usa e getta e del momentaneo. È il bojagi, un collage di tessuti...

Pacchetto Ecodesign, quegli emendamenti pericolosi per il diritto a riparare

Presentati come correttivi ad aspetti tecnici minori, alcuni emendamenti all’insieme di norme sull’ecoprogettazione e riparabilità di dispositivi elettronici nascondono la possibilità di saldare alcune parti e dunque renderli non riparabili. Vallauri, Repair.eu: “A rischio il Right to repair”. Domani il voto degli Stati membri

A Goro i gusci dei molluschi diventano scogliera

Affidandosi alla saggezza degli antichi romani e alle ultime innovazioni tecnologiche, i ricercatori del team Cursa intendono dare una seconda vita alle ostriche, alle vongole e alle ostriche dei fondali ferraresi. "Col cemente avremmo prodotto CO2, ci rifacciamo all'economia blu"

A Prato torna Recò, il festival che diffonde circolarità

Un'agenda ricca di appuntamenti, con interventi di esperti internazionali e tante storie di economia circolare. Il festival toscano si rigenera con podcast, live streaming e contest online

Cassa Depositi e Prestiti: un anno da 2,7 miliardi per l’economia circolare

L’iniziativa ha l'obiettivo di finanziare progetti di economia circolare con un investimento di 10 miliardi di euro in 5 anni. Nel primo anno di attività il programma ha sostenuto diversi progetti innovativi ideati da startup e aziende europee
Scopri la piattaforma ICESP