mercoledì, Aprile 14, 2021

STORIE

Energia e fertilizzanti dai fanghi di depurazione. Un esempio concreto di economia circolare

Dei 3,1 milioni di tonnellate di fanghi di depurazione prodotti in Italia, la maggior parte finisce in discarica, solo una quota minoritaria viene avviata a recupero, ricavando energia e nutrienti. Lo racconta il report “Nutrienti ed energia dai fanghi: l’economia circolare alla prova dei fatti” di REF Ricerche.

L’arte alla ricerca della circolarità. Emma Hislop, prima artista in residenza della Ellen MacArthur Foundation

Arte e creatività sono alleate di lunga data delle questioni ambientali e dell’ecologia. Come può l’arte raccontare un concetto così astratto come quello di economia circolare? Lo descrive la scozzese Emma Hislop, la prima artista in residenza – anche se virtuale – presso la Ellen MacArthur Foundation

Il provider dell’economa circolare: Sfridoo

Cosa lega un’azienda che produce dolci con una che realizza campi di calcio? Cos’è la simbiosi industriale? Cosa permette alle aziende di fare efficienza sullo smaltimento degli scarti? Sfrido è tutto questo

Con ReMida lo scarto è oro

ReMida ritira dalle aziende scarti di lavorazione e produzione, errori e giacenze di magazzino, sottraendoli alla discarica e mettendoli a disposizione di progetti creativi dei cittadini, delle scuole, delle associazioni

“Una transizione ecologica che parte dal basso”. La comunità energetica di Napoli si presenta

Grazie all’aiuto di Fondazione con il sud e Legambiente, una delle prime comunità energetiche italiane nasce in un quartiere popolare di Napoli. Produzione di energia rinnovabile e lotta alla povertà energetica

Tour in 5 tappe nell’architettura reversibile

L’architettura reversibile è un concetto ancora giovane e relativamente poco esplorato. Utilizzata soprattutto per strutture temporanee (padiglioni espositivi, spazi per fiere ed eventi) da qualche anno è alla base anche di progetti concepiti per durare.