fbpx
giovedì, Maggio 30, 2024

BIO

Massimo Medugno

1 POSTS
Direttore Generale Assocarta dal 2008. Avvocato, è stato a lungo responsabile dell’Area Ambiente, Sicurezza e Carte per Alimenti. Cura i rapporti con Istituzioni, Amministrazioni, Organizzazioni nazionali ed internazionali. Partecipa alle attività di CEPI (confederazione dell’industria cartaria europea), come componente dell’Assemblea dei Direttori (ADG) e della Commissione Recycling e dei gruppi di lavoro “Legislation” e “Waste definition”. Componente della Commissione Sviluppo Sostenibile di Confindustria. Ha partecipato in rappresentanza del Ministero dell’ambiente italiano al TWG (Technical Working Group) per le migliori tecniche disponibili per il settore “Pulp & Paper. Componente del Gruppo Tecnico Ristretto presso l’Agenzia Nazionale per la Protezione Ambientale. Coordina le attività del Tavolo della Filiera della carta, stampa e editoria. Ha pubblicato diversi articoli in materia di ambiente, in particolare sulla tematica dei rifiuti, degli imballaggi e sulla Direttiva IPPC.

Riuso vs riciclo, serve un quadro conoscitivo certo e condiviso

È questa la lezione della Proposta di regolamento imballaggi (PPWR), che dimostra la necessità di avere un quadro conoscitivo certo e condiviso. Non si possono più basare obiettivi e divieti stringenti sulla base di un quadro conoscitivo incerto. Una lezione da tener presente in generale e non solo per la revisione della direttiva imballaggi.
Scopri la piattaforma ICESPspot_img