fbpx
giovedì, Maggio 30, 2024

BIO

Anna Basagni

1 POSTS
Dopo aver concluso gli studi superiori all'artistico in Toscana, si interessa agli studi sul fenomeno del caporalato In Sicilia, occupandosi di campagne di sensibilizzazione di lotta contro lo sfruttamento lavorativo e sessuale nella “fascia trasformata”. Scrive alcuni articoli sulla questione “fumarole” per il giornale online “Sicilia che Cambia” e "La Sicilia". A Catania partecipa al gruppo di Food not Bombs per il supporto alimentare per gli invisibili ed i senzatetto.

L’emergenza dello spreco alimentare e la risposta con Food Not Bombs

Un movimento globale, 200 gruppi attivi in tutto il mondo per ripensare il rapporto col cibo (e il nostro modo di vivere). L’esperienza di Food Not Bombs
Scopri la piattaforma ICESPspot_img