Life Cycle Thinking

    0
    24

    Il Life Cycle Thinking (LCT), che in italiano potremmo tradurre con l’espressione “concetto del ciclo di vita”, è un approccio che va oltre la semplice analisi del processo produttivo di un prodotto poichè spinge ad analizzare gli impatti ambientali, economici e sociali durante l’intero ciclo di vita. Dalle operazioni – come per esempio la produzione, il trasporto e lo smaltimento – alle risorse utilizzate per realizzare il prodotto, così da permettere a consumatori, fornitori di servizi, progettisti e produttori di operare scelte oculate tenendo conto degli aspetti ambientali nel lungo termine. 

    Obiettivi e applicazioni

    L’obiettivo del Life Cycle Thinking è quello di portare a una riduzione e ottimizzazione delle risorse utilizzate nel ciclo di vita di un prodotto, nonché a un abbassamento delle emissioni inquinanti e allo stesso tempo al miglioramento delle prestazioni socio-economiche del prodotto. Questo concetto quindi permette di mettere in un’unica relazione la dimensione sociale, economica e ambientale.

    L’approccio LCT trova applicazione attraverso strumenti come per esempio il Life Cycle Assessment, il Life Cycle Costing e il Social-Life Cycle Assessment. Si tratta di analisi incentrate su una prospettiva di analisi dell’intero ciclo di vita di un prodotto o servizio e sviluppate per supportare i processi di decisione a tutti i livelli e in tutti i settori per quanto riguarda sviluppo del prodotto, produzione, appalti e smaltimento finale. Questi strumenti forniscono la possibilità di analizzare le categorie di impatti legati alla sfera ambientale e sociale e gli effetti sulla sostenibilità nelle sue tre dimensioni, sociale, economica e ambientale. 

    A livello internazionale è nata poi la Life Cycle Initiative, iniziativa privata-pubblica patrocinata dal Dipartimento dell’ambiente delle Nazioni Unite, che coinvolge numerosi attori con lo scopo di permettere l’uso globale di conoscenze credibili sull’approccio del ciclo di vita nei processi decisionali privati e pubblici. L’iniziativa rappresenta un punto di incontro tra esperti dell’approccio Life Cycle e gli utilizzatori, e facilita l’applicazione delle conoscenze sul ciclo di vita per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile globale in maniera più efficiente e veloce