fbpx
giovedì, Maggio 30, 2024

BIO

Tina Nastati

1 POSTS
Vive nel quartiere popolare di Centocelle a Roma con sua figlia Gaia, un vecchio cane - Musetto - e un vecchio gatto - Sissì. Cura il suo piccolo orto di casa sperimentando i principi dell’agricoltura naturale e rigenerativa dei suoli. Divide il suo tempo tra l’insegnamento della geografia e il gioco ludopedagogico. Ha scritto il “Manifesto dell’Educazione Ludopedagogica” insieme ad Ariel Castelo Scelza, fondatore della Ludopedagogía in Uruguay. Ha tradotto per la Collana editoriale Lucciole & Lanterne del Manifesto l’opera di Juan Pablo Bonetti “Gli arnesi della educazione e della formazione. Gioco, corpo, abbordaggi e climi”

Il 18 aprile un seminario gratuito sul racconto di storie ambientali. Come partecipare

Come intrecciare l'interesse per le storie e quello per l'ambiente? E in che modo le storie ambientali possono generare un cambiamento? Sono alcune delle domande che il Centro Italiano Storytelling porrà all'esperta Fran Stallings
Scopri la piattaforma ICESPspot_img