mercoledì, Marzo 3, 2021

BIO

Vittorio Cogliati Dezza

2 POSTS
Già presidente nazionale di Legambiente dal 2007 al 2015, è oggi membro del Coordinamento del Forum Disuguaglianze e Diversità e della Segreteria nazionale di Legambiente. Esperto di educazione, di processi formativi e di sostenibilità ambientale e sociale, dal 2016 si occupa anche delle trasformazioni sociali e culturali connesse le migrazioni. Nel 2017 ha pubblicato “Alla scoperta della green society” (ed. Ambiente). Scrive su La Stampa – Tutto Green, Huffington Post, La Nuova Ecologia e su Confronti. Recentemente ha pubblicato un contributo nel volume collettivo Covid 19: costruire il futuro (ed. Com Tempi Nuovi).

“Draghi dimentica il ruolo della società e il primato italiano nell’economia circolare”

Mentre la Camera dei Deputati sta per dare la fiducial al governo, l'ex presidente di Legambiente, preso atto che nel discorso del premier "i temi e le sfide ci sono tutte", sottolinea come manchino due aspetti fondamentali. La green economy italiana non è considerata come una leva, essenziale, per la transizione ecologica. E i cittadini non sono visti come alleati della ripresa.

Cogliati Dezza: Pnrr perde occasione di intrecciare transizione ecologica, cultura, sicurezza, giustizia sociale

Oltre ad aver dimenticato alcuni temi – come consumo di suolo, biodiversità, impatto degli allevamenti intesivi – il Piano non coglie e non valorizza l’intreccio tra la sostenibilità ambientale e l’innovazione sociale.
Scopri la piattaforma ICESP