martedì, Ottobre 20, 2020
- Advertisement -

TAG

rifò

“Rifò” un abito, ma usando gli stracci: a Prato tornano i cenciaioli

Vecchi abiti diventano tessuti. Attorno a Prato una filiera virtuosa riporta in auge il lavoro dei “cenciaioli”. Dall'intuizione di un giovane imprenditore che torna dal Vietnam con una idea tanto semplice quanto innovativa: ridare vita ai tessuti da buttare, per una moda a impatto zero

RIFÒ E IL NUOVO-ANTICO MESTIERE DELLA RIGENERAZIONE DELLA LANA

La materia “seconda” che sostituisce la materia “prima”: Rifò e il nuovo-antico mestiere della rigenerazione della lana Sinossi Rifò è un laboratorio tessile che produce capi...

Latest news

Standardizzazione

È l’attività che studia, elabora, approva e pubblica le norme tecniche. Una norma tecnica è un documento che definisce "come fare bene le cose"...

Plastic Pact, anche gli Usa contro l’abuso della plastica

Il consorzio mette insieme oltre 60 realtà tra aziende, agenzie governative e ong. Con l'obiettivo di recuperare il gap con l'Europa attraverso la collaborazione di colossi come Coca Cola e L'Oreal

Mangiare a scuola durante la pandemia: l’esempio di Milano Ristorazione

Con l’emergenza coronavirus il percorso virtuoso verso la sostenibilità intrapreso da tante mense scolastiche è diventato più complicato, ma ci sono aziende che si organizzano per continuare a garantire sicurezza e rispetto dell’ambiente

Dagli Usa arriva l’upcycled food, il cibo fatto con scarti e creatività

Snack con scarti di lavorazione della birra, tè e barrette con foglie e noccioli di avocado, patatine aromatizzate con un pesce infestante. Nasce Oltreoceano una nuova categoria alimentare, che dà valore agli scarti creando prodotti “riciclati” e innovativi

A Palermo c’è una biblioteca delle cose. “Condividiamo attrezzi e un’idea di società”

«Dietro a un trapano condiviso c’è un’idea di società diversa». Chissà se quando si è trasferito da Milano a Palermo, qualche anno fa, Michelangelo...
- Advertisement -