fbpx
giovedì, Maggio 30, 2024

Gli eco-concept di Ecodesign the future

(MyNd), Mycelium SouNd, si propone di ottimizzare il ciclo di vita delle cuffie, promuovendo l’impiego del micelio per la manifattura di specifiche componenti.

“Un dispositivo elettronico può essere rigenerativo? Con Mycelium SouNd, vogliamo ridurre l’impronta ecologica delle cuffie aumentandone la riparabilità e rivoluzionandone il ciclo di vita”

  • Le componenti realizzate in micelio, una volta usurate, possono essere separate dalle altre ancora utilizzabili e raccolte nell’organico o persino compostate nel proprio orto o giardino.
  • Le componenti elettroniche e le unità driver delle cuffie a fine vita, contenenti elementi critici quali metalli preziosi e terre rare, possono essere recuperate preservandone l’integrità. Questo ne permette il riutilizzo all’interno del ciclo di vita del prodotto stesso

L’idea progettuale si pone come obiettivo a breve termine, la sostituzione del materiale plastico concentrato nelle componenti facilmente usurabili, con il micelio. A medio termine poi, la sostituzione totale del materiale plastico all’interno delle cuffie. Si intende così diminuire la materia prima vergine, e al contempo incrementare l’accessibilità, la riparabilità ed il riutilizzo.

Annalisa Abdel Azim, biotecnologa industriale, post doc presso Politecnico di Torino
Natasha Artuso, product designer, studentessa presso ISIA Roma Design
Pierfilippo Sessa, ecologista industriale, laureato presso UNICH