martedì, Ottobre 20, 2020
- Advertisement -

TAG

coronavirus

Le mense scolastiche ai tempi del Covid. Cosa cambia nell’uso delle stoviglie

Pasti monoporzione obbligatori? Un nostalgico ritorno alla plastica e il trionfo dell’usa e getta? La scuola prende le misure con la refezione ai tempi del Covid: vi raccontiamo cosa cambia

Occupazione, regole e investimenti: l’Italia circolare alla prova della pandemia

L'Italia è prima in Europa per indice di circolarità. Tra segni di flessione evidenti già prima della pandemia e punti di forza, per fare del settore il volano della ripresa servono scelte politiche e imprenditoriali coraggiose.

Latest news

Plastic Pact, anche gli Usa contro l’abuso della plastica

Il consorzio mette insieme oltre 60 realtà tra aziende, agenzie governative e ong. Con l'obiettivo di recuperare il gap con l'Europa attraverso la collaborazione di colossi come Coca Cola e L'Oreal

Mangiare a scuola durante la pandemia: l’esempio di Milano Ristorazione

Con l’emergenza coronavirus il percorso virtuoso verso la sostenibilità intrapreso da tante mense scolastiche è diventato più complicato, ma ci sono aziende che si organizzano per continuare a garantire sicurezza e rispetto dell’ambiente

Dagli Usa arriva l’upcycled food, il cibo fatto con scarti e creatività

Snack con scarti di lavorazione della birra, tè e barrette con foglie e noccioli di avocado, patatine aromatizzate con un pesce infestante. Nasce Oltreoceano una nuova categoria alimentare, che dà valore agli scarti creando prodotti “riciclati” e innovativi

A Palermo c’è una biblioteca delle cose. “Condividiamo attrezzi e un’idea di società”

«Dietro a un trapano condiviso c’è un’idea di società diversa». Chissà se quando si è trasferito da Milano a Palermo, qualche anno fa, Michelangelo...

Buon appetito batteri! Dalla Nuova Zelanda il nuovo metodo mangia-plastica

La start-up neozelandese Mint Innovation punta a sfruttare i batteri per estrarre metalli preziosi dai rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE). Le potenzialità sono enormi: al momento solo l'1% di questi materiali viene recuperato
- Advertisement -