sabato, Agosto 13, 2022

Tra siccità e crisi climatica la via dell’idroelettrico si fa più stretta

Corsi d’acqua in secca e bacini artificiali svuotati per andare in soccorso all’agricoltura. Così le centrali idroelettriche rischiano lo stop: un duro colpo per le rinnovabili italiane. È il cambiamento climatico a presentare il conto, ma salvare l’idroelettrico è ancora possibile.