fbpx
giovedì, Febbraio 22, 2024
INFORMAZIONE PUBBLIREDAZIONALE

Corso circular economy e gestione rifiuti: Quali criticità, novità normative ed opportunità per le aziende grazie ai fondi del PNRR?

TuttoAmbiente ospiterà una Summer School dedicata a questi temi dal 28 al 30 giugno presso il Castello di Rivalta (Piacenza)

Si è ormai giunti alla decima edizione della Summer School “Circular economy e gestione rifiuti” promossa da TuttoAmbiente, dedicata alla Circular Economy ed ai suoi strumenti operativi, anche alla luce degli obiettivi e delle risorse del PNRR. Il corso, che si svolgerà all’interno del Castello di Rivalta (Piacenza), tratterà di tutti gli strumenti operativi per realizzare una corretta gestione dei rifiuti nel rispetto e nell’ambito dei principi della Circular Economy, sotto la guida di alcuni tra i maggiori esperti nazionali della materia: Stefano Maglia, Paolo Pipere, Daniele Gizzi, Elisabetta Perrotta, Simona Fontana e Stefano Leoni.

Durante il corso verranno trattati i seguenti temi:
• Sottoprodotti e simbiosi industriale;
• RECER, Rentri e ruolo dell’Albo nella Circular Economy;
• End Of Waste e preparazione al riutilizzo;
• Etichettatura degli imballaggi;
Ecodesign e progettazione del prodotto;

A corredo, si terrà anche una interessantissima tavola rotonda con i Responsabili ambientali di alcune tra le più importanti e prestigiose aziende italiane, tra cui Barilla, Veronesi, Amadori, Ferrari e Lucart.

La Summer School, che si terrà dal 28 al 30 giugno, si propone di fornire le nozioni e le competenze necessarie ad assicurare la corretta gestione dei rifiuti prodotti dalle imprese e dagli enti e di consentire la comprensione del complesso insieme degli adempimenti previsti dalle norme vigenti, con particolare attenzione agli strumenti operativi della Circular Economy.

I contributi dei docenti, profondi conoscitori della materia e con una consolidata esperienza di risoluzione delle difficoltà operative, sono stati concepiti in funzione dell’esigenza di fornire ai partecipanti la possibilità di acquisire le abilità indispensabili a garantire la piena conformità normativa di tutte le principali fasi della gestione dei rifiuti e dei processi di End of Waste.

Durante le giornate della Summer School – dal 28 al 30 giugno- sarà dato ampio spazio per quesiti ed interazione coi docenti. A questo importante momento formativo partecipano sempre referenti di grandi aziende ed è sempre un’occasione di forte networking tra tutti i partecipanti.

Il corso è dedicato principalmente a figure quali Waste Manager, HSE manager, Responsabili Ambientali, Consulenti e Avvocati. La partecipazione prevede una quota di iscrizione (890 euro + iva), rispetto alla quale segnaliamo che, per i lettori della Rivista EconomiaCircolare.com è previsto uno sconto del 10% fino al 10 giugno.

Per maggiori informazioni in merito al Programma della Summer School, ai docenti che guideranno il corso ed alle modalità di iscrizione visitate il sito di TuttoAmbiente SpA.

INFORMAZIONE PUBBLIREDAZIONALE