martedì, Ottobre 20, 2020

OGGETTI COMUNICANTI DI ECONOMIA CIRCOLARE

Economia Circolare
Economia Circolare
Redazione EconomiaCircolare.com
[di Marta Bortoli]
Nulla si crea, nulla si distrugge: Alisea è l’azienda vicentina che considera il materiale di scarto come un valore aggiunto

Sinossi

Dal 1994 Alisea pensa, progetta e produce oggetti di design made in Italy rivolti al mondo della comunicazione aziendale, utilizzando esclusivamente materiali di recupero o di riciclo.
Nel 2014 Alisea si evolve creando Perpetua, l’unica matita prodotta in Italia e la prima realizzata in Zantech®, un materiale composto per l’80% da polvere di grafite recuperata da scarti di lavorazione industriale. Attraverso Perpetua più di 19 tonnellate di grafite sono state salvate dalla discarica.
Nel 2017 Alisea crea Endorsed by Perpetua, un brand che consente ad aziende che condividono gli stessi di valori, di svilupparsi utilizzando il supporto di Perpetua. Il primo partner Endorsed by Perpetua è WRAD, una start up di moda sostenibile.
Uno dei primi prodotti messo sul mercato da WRAD è GRAPHI-TEE, la prima t-shirt trattata con lo stesso materiale di Perpetua.
L’attenzione all’ambiente, alle tematiche sociali e al lavoro del piccolo imprenditore -tipico del Nordest- hanno reso Alisea un marchio d’eccellenza.
Alisea è una fucina di idee: il risultato tangibile del loro lavoro è visibile nei numerosi scambi con ditte, cooperative e gruppi. Il mio progetto mostra tre realtà che, grazie alla collaborazione con Alisea, hanno potuto crescere e svilupparsi.
  • Cooperativa la Fraglia: 
    Occupandosi del confezionamento di Perpetua, gli ospiti di La Fraglia hanno la possibilità di svolgere una mansione semplice e di sentirsi parte attiva di un sistema (repubblica) basato sul lavoro.
  • Grafiche Manoli:
    Una stamperia a conduzione famigliare che ha risentito notevolmente della recente crisi economica del tessile italiano e che da alcuni anni ha iniziato a collaborare con Alisea per lavori di stampa.
  • Socially Made in Italy:
    Un brand di Cooperativa ALICE che, valorizzando il lavoro all’interno delle carceri femminili, si occupa della formazione e dell’inserimento lavorativo di carcerate ed ex carcerate. Questa cooperativa realizza per Alisea lavori di cucitura.

[ngg src=”galleries” ids=”63″ display=”basic_thumbnail” thumbnail_crop=”0″ number_of_columns=”3″]

PrecedenteRIFÒ
SuccessivoCARMINA CAMPUS
Scopri la piattaforma ICESP
- Advertisement -

Ultime notizie

Plastic Pact, anche gli Usa contro l’abuso della plastica

Il consorzio mette insieme oltre 60 realtà tra aziende, agenzie governative e ong. Con l'obiettivo di recuperare il gap con l'Europa attraverso la collaborazione di colossi come Coca Cola e L'Oreal

Mangiare a scuola durante la pandemia: l’esempio di Milano Ristorazione

Con l’emergenza coronavirus il percorso virtuoso verso la sostenibilità intrapreso da tante mense scolastiche è diventato più complicato, ma ci sono aziende che si organizzano per continuare a garantire sicurezza e rispetto dell’ambiente

Le mense scolastiche ai tempi del Covid. Cosa cambia nell’uso delle stoviglie

Pasti monoporzione obbligatori? Un nostalgico ritorno alla plastica e il trionfo dell’usa e getta? La scuola prende le misure con la refezione ai tempi del Covid: vi raccontiamo cosa cambia

“Siete una boccata di ossigeno”, il saluto dell’Ordine dei giornalisti

Accogliamo con piacere il contributo di Paola Spadari, presidente dell'Odg Lazio. "I cittadini oggi hanno maggiormente compreso il valore dell'informazione quale bene comune, al servizio di tutti noi"

EconomiaCircolare.com, l’evento di lancio a Milano in 10 tweet

Una serata densa di contenuti e di emozioni quella che ha dato il via ufficiale, ieri a Milano, al nostro giornale. L’evento di lancio...