domenica, Ottobre 25, 2020

QUAL È IL SUONO DEL CAMBIAMENTO?

Economia Circolare
Economia Circolare
Redazione EconomiaCircolare.com
[di Martin Cambriglia]
Dai vecchi bidoni e rottami di ferro abbandonati, Alchemy Recycling Studio ricava strumenti musicali sempre nuovi, per una circolarità che passa dalla musica

Sinossi

Alchemy Recycling Studio nasce nel 2013 da un’idea di Eliseo Paniccia e di Laura Pace, per creare dai ferri vecchi e bidoni abbandonati degli strumenti musicali a percussione innovativi, originali e capaci di valorizzare le sonorità del metallo e di dare nuova vita e nuova voce agli scarti.
Con un lungo lavoro di sverniciatura, modellazione, temperamento del metallo e accordatura, dalle bombole di propano abbandonate, dai bidoni dell’olio gettati a bordo strada o da vecchi scaldabagno arrugginiti Alchemy Recycling Studio ottiene così strumenti di materiale recuperato chiamati “Resonance” e “Handpan”. La musica diventa così occasione per parlare di circolarità, riciclo ed ecologia: Alchemy Recycling Studio si occupa anche di sensibilizzare sui temi dell’ambiente e del riuso, organizzando workshop dedicati e serate di approfondimento e condivisione.

[pdf-embedder url=”https://www.economiacircolare.com/wp-content/uploads/2019/08/Qual-è-il-suono-del-cambiamento-Fumetto-Unito-compresso.pdf” title=”Qual è il suono del cambiamento – Fumetto Unito-compresso”]

Scopri la piattaforma ICESP
- Advertisement -

Ultime notizie

Un’etichetta di riciclabilità (come quella energetica) può favorire la circolarità delle plastiche

Con il responsabile della piattaforma RecyClass, Paolo Glerean, analizziamo il meccanismo messo in piedi per favorire la produzione e l’utilizzo di imballaggi plastici di qualità elevata e dunque più adatti al riciclo

Cosa resterà dopo il Covid? La risposta è resiliente e circolare

All'edizione 2020 del World Circular Economy Forum, organizzata dal fondo finlandese Sitra, si è affrontato il tema del mondo dopo la pandemia. “Le partnership sono necessarie, non puoi fare le cose da solo"

Sant’Anna di Pisa e Area Science Park di Trieste insieme per la transizione ecologica

Due eccellenze del mondo della ricerca e dell’innovazione si uniscono per elaborare progetti congiunti e attività di supporto alle imprese, per diffondere i principi chiave dell’economia circolare

Biovitae, la lampada led contro il coronavirus

Secondo il promotore Silvano Falocco, la scoperta italiana "potrebbe modificare i protocolli di sicurezza nelle scuole". Dopo lo studio preliminare del Policlinico Militare Celio di Roma, ora si attende la pubblicazione su una rivista scientifica

Plastic Pact, anche gli Usa contro l’abuso della plastica

Il consorzio mette insieme oltre 60 realtà tra aziende, agenzie governative e ong. Con l'obiettivo di recuperare il gap con l'Europa attraverso la collaborazione di colossi come Coca Cola e L'Oreal