fbpx
venerdì, Luglio 12, 2024

Green Loop Festival, il festival artistico dell’economia circolare sbarca a Fermo

Sarà Fermo ad ospitare la terza edizione del Green Loop festival, il festival artistico dell’economia circolare. Dal 22 al 24 settembre, una tre giorni ricca di eventi ed ospiti, con la co-direzione scientifica di EconomiaCircolare.com

EconomiaCircolare.com
EconomiaCircolare.com
Redazione EconomiaCircolare.com

Arriva per la prima volta a Fermo, dal 22 al 24 settembre, il Green Loop Festival, il festival artistico dell’economia circolare. Giunto alla sua terza edizione, dopo la precedente dello scorso maggio organizzata a Morro D’Alba (Ancona), l’evento fermano può contare su un format consolidato ma arricchito da nuovi eventi, in grado di alternare festa e approfondimento mettendo come di consueto al centro la divulgazione.

Anche in questa edizione, a EconomiaCircolare.com è affidata la co-direzione scientifica del festival. “Principale obiettivo dell’iniziativa – racconta il direttore artistico e scientifico Marco Cardinaletti – è far conoscere i temi legati all’economia circolare attraverso forme artistiche capaci di raggiungere un pubblico ampio, composto non solo di addetti ai lavori. Il programma del Green Loop Festival di Fermo ha poi un’importante impronta educativa oltre che informativa: l’obiettivo è innescare il cambiamento negli stili di vita, nei consumi, ma anche nel modo di fare impresa, di fare turismo e vivere un territorio”.

Il programma e dove trovarci

Il cartellone degli eventi si preannuncia infatti ricco e articolato: una parte sarà dedicata a seminari di approfondimento sul tema della “città circolare”, ma si parlerà anche di transizione verde, di energie alternative e del rapporto con la tecnologia, il riciclo e il riuso di RAEE, i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche. 

Ad aprire il festival nel pomeriggio di venerdì 22 sarà il professor Vincenzo Schettini, fisico, musicista, scrittore e influencer con oltre 1 milione di follower che dai suoi canali social sensibilizza giovani e meno giovani sulla cultura scientifica. 

EconomiaCircolare.com sarà presente in due eventi nel corso giornata di sabato 23 settembre. Dalle 10 alle 13 presso l’Auditorium chiesa San Filippo Neri di Fermo, il nostro direttore editoriale, Raffaele Lupoli, modererà il dibattito “Costruire una città circolare si può?”. Interverranno esperti, ricercatori e scienziati che hanno sviluppato o stanno sviluppando esempi di circolarità a livello urbano: dai modelli legati alle CER, alle politiche di zero-waste e plastic free, fino ad esplorare i nuovi modelli di città in transizione

Il panel tecnico sarà composto da Carlo Cacciamani, Direttore del’Agenzia Italia Meteo, Carolina Innella, ENEA – Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali, Enzo Favoino, Coordinatore Comitato Scientifico Zero Waste Europa, Emanuele Corradi, Presidente SOLGAS, Francesco Fatone, Professore Ordinario di ingegneria chimica ambientale all’UNIVPM e Patrizia Terzoni, Public affairs manager del Gruppo Ariston.

Sempre sabato 23 settembre alle 17,30 Raffaele Lupoli modererà l’incontro introduttivo alla proiezione del docufilm Materia Viva, prodotto da Erion WEEE e Libero Produzioni, e presentato nei giorni scorsi in occasione della 80ma edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica al Lido di Venezia. Il film – che ha visto la partecipazione di talent come Alessandro Del Piero, Carlo Conti, Susan Saradon, Federica Pellegrini e tanti altri ancora – si propone di dare una risposta a una domanda posta qualche anno fa da Piero Angela, la cui voce si sente in alcune scene: “È possibile conciliare lo sviluppo tecnologico e l’ambiente?”. 

Interverranno Giorgio Arienti, Direttore Generale di Erion WEEE che ha voluto e sostenuto la realizzazione del docufilm, Marco Falorni di Libero Produzioni, co-regista e coautore di Materia Viva, e Mattia Teruzzi scienziato ambientale, uno dei talent presenti nel film.

La domenica mattina lascerà infine spazio a un’iniziativa di plogging, una camminata/corsa ecologica aperta a tutta la cittadinanza, tra le vie del centro e i parchi della città di Fermo.

Leggi anche: Umbria Green Festival, festival green dove la natura fa spettacolo

Un festival trasformativo

Sarà un festival coinvolgente e innovativo – fanno sapere dall’organizzazione – ricco di contenuti e di spunti. Pensato per coinvolgere tutti, dai ragazzi alle loro famiglie, dagli addetti ai lavori agli imprenditori. Per chi vuole entrare nel mondo dell’economia circolare, ma con una modalità costruttiva e propositiva. “Economiacircolare.com sostiene ogni evento che abbia l’obiettivo di avvicinare le persone ai temi della circolarità – spiega Raffaele Lupoli, direttore del nostro magazine -, senza rinunciare al rigore scientifico e alla correttezza delle informazioni. Il Green Loop Festival è ormai un appuntamento fisso per chi apprezza questo approccio e il nostro auspicio è di diffondere a macchia d’olio questo format, perché come diciamo sempre in redazione l’economia circolare non è una soluzione tecnologica ma un orizzonte culturale di trasformazione della società”. 

VAI AL PROGRAMMA COMPLETO

© Riproduzione riservata

spot_img

POTREBBE INTERESSARTI

Ultime notizie