fbpx
sabato, Luglio 31, 2021

DAL TONNO CALLIPO ALLE MARGHERITE. ROSETTA E LA SUA STORIA DI RICICLO

Economia Circolare
Redazione EconomiaCircolare.com
[di Lucia Minniti]
Dal tonno alle margherite. Come Rosetta trasforma un vasetto di vetro vuoto in un coloratissimo portafiori grazie ai consigli di mamma Irene e dell’azienda Callipo


Sinossi

Rosetta è una ragazzina di undici anni, vive con la mamma Irene e ha perso il papà quando ne aveva cinque. Nonostante la vita le abbia tolto il suo caro genitore, Rosetta non ha perso il sorriso. Ha un carattere spensierato, gioisce delle piccole cose della quotidianità ed è molto creativa. Nella storia raccontata Rosetta ritorna dal mare ed è felice nell’apprendere che per cena la mamma le ha preparato una buona insalata con il suo tonno preferito. Accoglie poi con entusiasmo il consiglio di consultare sul sito della Callipo i suggerimenti per riciclare il vasetto di tonno rimasto vuoto. Rosetta usa così la sua fantasia per trasformare un contenitore di vetro destinato alla spazzatura in un coloratissimo portafiori che riempirà di piccole margherite da riporre accanto alla foto del suo caro papà. Rosetta ridà vita ad un oggetto che ha esaurito la sua originaria funzionalità conferendone un valore che va oltre la sua utilità perché lo carica di un attributo altamente affettivo: il contenitore vivrà ancora per aiutare a mantenere in vita il ricordo del suo papà. La storia di Rosetta è una storia di riciclo come quelle che lei stessa visiona sul sito del produttore di tonno calabrese e che rimanda proprio alla buona pratica dell’azienda Callipo di promuovere tra i consumatori dei suoi prodotti comportamenti compatibili con un sistema di economia circolare sollecitando azioni di recupero dei materiali usati per l’imballaggio attraverso le web series del sito www.callipo.com

[pdf-embedder url=”https://www.economiacircolare.com/wp-content/uploads/2019/08/TAVOLE-STORIA-ROSETTA.pdf” title=”TAVOLE STORIA ROSETTA”]

Scopri la piattaforma ICESP

POTREBBE INTERESSARTI

Ultime notizie