fbpx
domenica, Gennaio 24, 2021
- Advertisement -

TAG

RAEE

I materiali di scarto? Sono gioielli preziosi

Tonnellate di oggetti gettati via ogni anno in Italia hanno ancora grandi potenzialità per una seconda vita. Con creatività e tecniche artigianali, alcune realtà italiane recuperano materiali di scarto per la creazione di gioelli e accessori unici e personalizzabili. Nuova utilità a RAEE, carte e cartone, e piccola oggettistica inutilizzata. Le storie dell'Atlante Italiano dell'Economia Circolare.

Riparare le cose da sè, la storia dei manuali iFixit. “Fa bene all’ambiente e a se stessi”

Nata nel 2003 quasi per caso, l’azienda statunitense fattura circa 30 milioni di dollari. La portavoce Oliva Webb spiega come funzionano i celebri kit: “Abbiamo un team addetto specificamente allo sviluppo degli attrezzi che lavora a stretto contatto con gli ingegneri che scrivono le guide per creare gli attrezzi migliori”

Tutte le strade portano alla circolarità, l’esperienza dei Raee

Ospitiamo l'intervento di APPLiA, che ci racconta come il mercato degli elettrodomestici sia tra i più sensibili al tema della sostenibilità. Inoltre "sta aumentando l’offerta di di modelli “prodotto come servizio” e soluzioni digitali che contribuiscono a nuovi posti di lavoro e a una migliore qualità della vita

Quanto pesa il tuo rifiuto elettronico? Scoprilo con WEEE4Future

Avete mai pensato allo spreco elettronico che c’è nelle nostre case? Adesso un sito vi aiuta a pesare tutti i Raee. E non solo: offre moduli formativi e una mappa dei centri di raccolta. Il progetto, finanziato da Eit Raw Materials , punta a coinvolgere, attraverso una grafica accattivante e immediata, i giovani

La pagella della riparabilità, dalla Francia il contributo per ridurre i RAEE

A partire dall'1 gennaio entra in scena "l’indice de réparabilité": ad ogni nuovo prodotto elettrico ed elettronico sarà assegnato un punteggio su una scala da 0 a 10, e dovrà essere ben visibile al consumatore. Non tutti però sono favorevoli: l'associazione DigitalEurope ha inoltrato una nota alle istituzioni comunitarie

Il nuovo impianto per riciclare la plastica dai Raee

La filiale italiana del gruppo svedese Stena Metall, ha convinto la casa madre a investire nel nostro Paese 20 milioni di euro. Per recuperare fino al 40% dell'intero rifiuto. Il progetto attende la valutazione di impatto ambientale

Gestione circolare dei rifiuti? Per Roma è ancora utopia

Un incontro promosso dal movimento Legge rifiuti zero ha messo insieme associazioni, amministratori locali e imprese. Tutti d'accordo su un principio: alla Capitale serve un piano industriale autosufficiente, sostenibile e decentrato

Buon appetito batteri! Dalla Nuova Zelanda il nuovo metodo mangia-plastica

La start-up neozelandese Mint Innovation punta a sfruttare i batteri per estrarre metalli preziosi dai rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE). Le potenzialità sono enormi: al momento solo l'1% di questi materiali viene recuperato

International E-Waste Day: parola ai giovani, parlare ai giovani

Cosa accomuna i ragazzi di Abuja e Lagos, agli studenti di Bologna, ai bambini di Atene, Kimolos and Milos e di Johannesburg? Per l'edizione 2020 la "giornata internazionale dedicata ai rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche" è incentrata sulla formazione. Con iniziative da ogni parte del mondo.

Di quando non compreremo più la lavatrice

Pagare il servizio degli elettrodomestici (e non il loro acquisto) può essere una scelta ‘circolare’. Il modello product as service potrà far breccia nel mercato rivolto al consumatore finale? Qualche spunto di riflessione.

Latest news

- Advertisement -