giovedì, Ottobre 22, 2020

UN DRAGO SU ROMA

Economia Circolare
Economia Circolare
Redazione EconomiaCircolare.com
[di Diego De Giorgi e Michela Servadio]
Opera bosco è dove l’Arte è a disposizione della Natura. Le opere derivano dalla manutenzione del luogo e diventano sostentamento per il bosco che le ha generate


Sinossi

Opera Bosco, Museo di Arte nella Natura, è un itinerario artistico a cielo aperto. Questo percorso, che si estende per due ettari nella valle del Treja a Calcata, nasce da un’idea dell’artista belga Anne Demijttenaere, ed è una realtà pulsante e unica nel suo genere, che coinvolge e attira artisti di fama internazionale. Opera Bosco mette in atto un’idea di Arte incentrata sul riutilizzo di ciò che la Natura produce. Le installazioni realizzate in questo luogo derivano dai resti del processo di manutenzione del bosco stesso, nel rispetto della Natura e del suo fisiologico decadere per poi rinascere. Opera Bosco, tramite le sue opere, porta avanti un messaggio a forte impatto culturale ed educazionale, per questo motivo ogni anno viene visitato da numerose scuole, università e associazioni.
Quest’anno Opera Bosco compie 23 anni e per l’occasione Anne ha pensato di realizzare un’installazione sulla terrazza del Museo MACRO di Roma, durante il progetto sperimentale MACRO ASILO, in corso fino a Dicembre 2019. L’installazione si è poi concretizzata nella realizzazione di un Drago fatto di canne di fiume. Questo reportage segue l’esecuzione di quest’opera e racconta il processo creativo di Anne e dei suoi collaboratori, facendo emergere quella che è l’idea di base che guida tutte le attività di Opera Bosco: riavvicinare, tramite l’Arte, l’Uomo alla Natura, proponendo un rapporto quasi simbiotico, non prevaricatore e fortemente ecosostenibile.

 

Scopri la piattaforma ICESP
- Advertisement -

Ultime notizie

Biovitae, la lampada led contro il coronavirus

Secondo il promotore Silvano Falocco, la scoperta italiana "potrebbe modificare i protocolli di sicurezza nelle scuole". Dopo lo studio preliminare del Policlinico Militare Celio di Roma, ora si attende la pubblicazione su una rivista scientifica

Plastic Pact, anche gli Usa contro l’abuso della plastica

Il consorzio mette insieme oltre 60 realtà tra aziende, agenzie governative e ong. Con l'obiettivo di recuperare il gap con l'Europa attraverso la collaborazione di colossi come Coca Cola e L'Oreal

Mangiare a scuola durante la pandemia: l’esempio di Milano Ristorazione

Con l’emergenza coronavirus il percorso virtuoso verso la sostenibilità intrapreso da tante mense scolastiche è diventato più complicato, ma ci sono aziende che si organizzano per continuare a garantire sicurezza e rispetto dell’ambiente

Le mense scolastiche ai tempi del Covid. Cosa cambia nell’uso delle stoviglie

Pasti monoporzione obbligatori? Un nostalgico ritorno alla plastica e il trionfo dell’usa e getta? La scuola prende le misure con la refezione ai tempi del Covid: vi raccontiamo cosa cambia

“Siete una boccata di ossigeno”, il saluto dell’Ordine dei giornalisti

Accogliamo con piacere il contributo di Paola Spadari, presidente dell'Odg Lazio. "I cittadini oggi hanno maggiormente compreso il valore dell'informazione quale bene comune, al servizio di tutti noi"