domenica, Novembre 1, 2020

AVANZI DI VALORE

Economia Circolare
Economia Circolare
Redazione EconomiaCircolare.com
[di Benedicta Pretorino]
Avanzi Popolo lotta contro lo spreco alimentare: l’invenduto di un panettiere, una cassetta di frutta da scartare, l’avanzo delle tavole di festa, salvati dal cassonetto e accolti da una nuova tavola

Sinossi

Avanzi Popolo è la storia di una rete di persone che contribuiscono concretamente alla lotta allo spreco alimentare. Ogni settimana infatti nei quartieri baresi di Madonnella e Picone avviene la caccia all’avanzo: una delegazione di volontari raccoglie in zaini e borse le eccedenze alimentari donate dai commercianti di quartiere. Ci si muove insieme, a piedi, in bicicletta o scivolando sull’asfalto coi Pattinatori di Bari.
Frutta, verdura, pane: gli avanzi raccolti vengono portati in una sede Caritas e ridistribuiti l’indomani alle famiglie in difficoltà. 
Avanzi Popolo è una realtà educativa e laboratoriale nelle scuole con le lezioni di commercio equo ed impronta ecologica dei prodotti e la creazione di una dispensa condivisa dai bambini durante la ricreazione, ma anche una piattaforma digitale sulla quale individui e famiglie possono scambiare gratuitamente il cibo destinato alla pattumiera trasformandolo in nuova risorsa.
Il desiderio di Avanzi Popolo è quello di sperimentare il significato di welfare di comunità: persone che si attivano generando nuove energie, azioni che mettono i singoli nelle condizioni di cooperare facendo emergere il noi, una visione rinnovata del bene comune e della responsabilità sociale.
Eliminare lo spreco di cibo per rimettere a tavola il sapore della condivisione, e contribuire alla creazione di una comunità consapevole del proprio ruolo, capace di ridurre le disuguaglianze e promuovere l’inclusione sociale.

PrecedenteRESTAURO AL FUTURO
SuccessivoARMANDO
Scopri la piattaforma ICESP
- Advertisement -

Ultime notizie

A Prato torna Recò, il festival che diffonde circolarità

Un'agenda ricca di appuntamenti, con interventi di esperti internazionali e tante storie di economia circolare. Il festival toscano si rigenera con podcast, live streaming e contest online

Cassa Depositi e Prestiti: un anno da 2,7 miliardi per l’economia circolare

L’iniziativa ha l'obiettivo di finanziare progetti di economia circolare con un investimento di 10 miliardi di euro in 5 anni. Nel primo anno di attività il programma ha sostenuto diversi progetti innovativi ideati da startup e aziende europee

Recovery fund, l’appello di 100 imprese per la svolta green: “Si adottino misure credibili”

Cento imprese italiane hanno firmato un appello per richiedere misure credibili e più efficaci per la transizione ecologica

Gestione circolare dei rifiuti? Per Roma è ancora utopia

Un incontro promosso dal movimento Legge rifiuti zero ha messo insieme associazioni, amministratori locali e imprese. Tutti d'accordo su un principio: alla Capitale serve un piano industriale autosufficiente, sostenibile e decentrato

Come ridurre i rifiuti dai prodotti monouso. Un vademecum per i Comuni

E' online la guida realizzata dall'Emilia Romagna che vuole supportare gli enti locali che intendono ridurre i rifiuti derivanti dall’utilizzo di prodotti in plastica monouso e altri materiali. In coerenza con il paradigma dell’economia circolare