mercoledì, Ottobre 28, 2020

CIRCULAR SOCIETY, UN’AZIONE COLLETTIVA PER LA CIRCOLARITÀ

Economia Circolare
Economia Circolare
Redazione EconomiaCircolare.com

#CircularSociety è l’iniziativa di CECED – l’Associazione Europea dei Produttori di Elettrodomestici – per spingere all’azione sul tema dell’economia circolare e favorire lo sviluppo di un approccio collettivo.

L’obiettivo di ridurre gli sprechi e di garantire una piena circolarità all’economia va oltre ciò che i singoli attori economici possono fare, ma abbraccia tutta la nostra società ed è una sfida sociale: questa è la “vision” di CECED.

Infatti i Produttori di elettrodomestici, da parte loro, si impegnano costantemente progettando e realizzando prodotti sempre più innovativi che permettono di ridurre gli sprechi e l’utilizzo di risorse, come acqua ed energia, nonché di risparmiare lavoro, tempo e denaro; tuttavia questo impegno non è sufficiente a garantire una vera e propria circolarità all’economia, ma è necessario un impegno di tutti all’interno della società.

All’interno del sito dedicato a questa iniziativa sono descritte numerose attività e sono disponibili analisi dettagliate su consumi e sprechi, per cercare di modificare il comportamento dei Consumatori e creare di conseguenza un approccio comune e concertato alla sfida dell’economia circolare.

Visita il sito dell’iniziativa

Scopri la piattaforma ICESP
- Advertisement -

Ultime notizie

Recovery fund, l’appello di 100 imprese per la svolta green: “Si adottino misure credibili”

Cento imprese italiane hanno firmato un appello per richiedere misure credibili e più efficaci per la transizione ecologica

Gestione circolare dei rifiuti? Per Roma è ancora utopia

Un incontro promosso dal movimento Legge rifiuti zero ha messo insieme associazioni, amministratori locali e imprese. Tutti d'accordo su un principio: alla Capitale serve un piano industriale autosufficiente, sostenibile e decentrato

Come ridurre i rifiuti dai prodotti monouso. Un vademecum per i Comuni

E' online la guida realizzata dall'Emilia Romagna che vuole supportare gli enti locali che intendono ridurre i rifiuti derivanti dall’utilizzo di prodotti in plastica monouso e altri materiali. In coerenza con il paradigma dell’economia circolare

Vaia due anni dopo: la rinascita passa dall’utilizzo del legno

A 2 anni da Vaia, la tempesta che colpì il nord est distruggendo un'area di 42.500 ettari di foreste alpine, Antonio Brunori, segretario generale di PEFC, racconta le criticità legate agli insetti e all'attacco del legno morto. Ma in questi 2 anni sono germogliate anche tante esperienze di solidarietà e circolarità che hanno dato nuova vita agli alberi abbattuti

Un’etichetta di riciclabilità (come quella energetica) può favorire la circolarità delle plastiche

Con il responsabile della piattaforma RecyClass, Paolo Glerean, analizziamo il meccanismo messo in piedi per favorire la produzione e l’utilizzo di imballaggi plastici di qualità elevata e dunque più adatti al riciclo