mercoledì, Ottobre 21, 2020

Di Pierri: Atlante dell’economia circolare per Italia che cambia

Economia Circolare
Economia Circolare
Redazione EconomiaCircolare.com

[servizio su Askanews.it del 05.12.2017 ]

Progetto del Centro documentazione Conflitti ambientali e Ecodom

Il Centro di Documentazione sui Conflitti Ambientali, CDCA, e il consorzio EcoDom hanno presentato il primo Atlante dell’economia circolare. Un progetto che arriva a 10 anni dalla nascita del CDCA, come ha spiegato la presidente Marica Di Pierri.“E’ un centro di ricerca che come associazione A Sud abbiamo aperto 10 anni fa: l’idea era lavorare sui conflitti ambientali utilizzandoli come una lente per riflettere sull’insostenibilità del modello di sfruttamento delle risorse e di produzione. In 10 anni abbiamo mappato centinaia di conflitti ambientali in Italia e nel mondo, abbiamo aiutato centinaia di comunità che chiedono aiuto per difendere i propri diritti umani legati all’ambiente”.“L’idea è esattamente quella di passare dalla denuncia, non smetteremo mai tifare denuncia, ma di proporre un’alternativa, che ha anche fare con i modelli di produzione, perché alla base c’è un modello economico insostenibile. Abbiamo riflettuto anche con Ecodom su quali potevano essere gli strumenti efficaci e abbiamo deciso di costruire un altro Atlante che racconti l’Italia che cambia, che racconti le realtà economiche che lavorano in questo paese tutelando l’ambiente, valorizzando le comunità territoriali e rispettando i diritti, vorremo che fosse uno strumento attraverso il quale i cittadini scelgano per esempio cosa consumare e cosa no”.

Vai all’articolo e al video su Askanews.it

Scopri la piattaforma ICESP
- Advertisement -

Ultime notizie

Plastic Pact, anche gli Usa contro l’abuso della plastica

Il consorzio mette insieme oltre 60 realtà tra aziende, agenzie governative e ong. Con l'obiettivo di recuperare il gap con l'Europa attraverso la collaborazione di colossi come Coca Cola e L'Oreal

Mangiare a scuola durante la pandemia: l’esempio di Milano Ristorazione

Con l’emergenza coronavirus il percorso virtuoso verso la sostenibilità intrapreso da tante mense scolastiche è diventato più complicato, ma ci sono aziende che si organizzano per continuare a garantire sicurezza e rispetto dell’ambiente

Le mense scolastiche ai tempi del Covid. Cosa cambia nell’uso delle stoviglie

Pasti monoporzione obbligatori? Un nostalgico ritorno alla plastica e il trionfo dell’usa e getta? La scuola prende le misure con la refezione ai tempi del Covid: vi raccontiamo cosa cambia

“Siete una boccata di ossigeno”, il saluto dell’Ordine dei giornalisti

Accogliamo con piacere il contributo di Paola Spadari, presidente dell'Odg Lazio. "I cittadini oggi hanno maggiormente compreso il valore dell'informazione quale bene comune, al servizio di tutti noi"

EconomiaCircolare.com, l’evento di lancio a Milano in 10 tweet

Una serata densa di contenuti e di emozioni quella che ha dato il via ufficiale, ieri a Milano, al nostro giornale. L’evento di lancio...