giovedì, Maggio 6, 2021

Circular economy boosting program: Enel X si propone come acceleratore di economia circolare

L’azienda del gruppo Enel misura il grado di circolarità di imprese e pubbliche amministrazioni e propone loro le sue soluzioni per migliorarlo.

Economia Circolare
Economia Circolare
Redazione EconomiaCircolare.com

La transizione ecologica, oltre che una scelta del governo e delle istituzioni europee, è un’iniziativa delle imprese e della società, che spesso l’hanno avviata non solo, o non tanto, per i benefici ambientali, ma per quelli economici e competitivi. Ma come misurare il proprio livello di circolarità? E cosa fare per incrementarlo? Ci sono ormai numerose aziende e centri di ricerca che accompagnano le imprese verso un modello sempre più sostenibile. Tra questi, Enel X, che ha redatto un proprio Circular Economy Factbookin cui racconta tutte le soluzioni per certificare e aumentare il livello di circolarità.

Il Circular economy boosting program di Enel X

L’obiettivo di Enel X “è diventare un acceleratore dei principi dell’economia circolare e dell’innovazione sostenibile”, spiega la società del Gruppo Enel. Per questo ha redatto un Circular economy boosting program in quatto step:

SCORING, gli strumenti di misurazione. Enel X ha messo a punto diversi strumenti. Per quantificare la circolarità delle soluzioni offerte da Enel X è stato pensato il Circular Economy Score. Per misurare la circolarità dei clienti, il Circular Economy Report dedicato alle aziende e quello per le pubbliche amministrazioni;

BOOSTING. Ricostruita la catena del valore dell’azienda, viene avviata un’attività di scouting sulle startup e le innovazioni che possono aiutarla a migliorare le proprie performance circolari;

IMPLEMENTING. Le soluzioni circolari ritenute interessanti e realizzabili vengono presentate, discusse e ropsote all’azienda;

RE-SCORING. Dopo aver rafforzato la circolarità dell’impresa (o della pubblica amministrazione) se ne misura di nuovo il grado di circolarità.

Leggi anche: UNI al lavoro per due norme sull’economia circolare. Aperta la consultazione pubblica

Il Circular Economy Score

È il punteggio che misura il livello di circolarità delle soluzioni che Enel X propone ai sui clienti per aumentare il proprio tasso di circolarità. Per la misurazione si usa CirculAbility® Model di Enel, cui viene fatto corrispondere un valore compreso tra lo 0% e il 100%, con una scala di circolarità che va dal livello 1 (0-20%:  la soluzione comprende elementi di rilevanza limitata ai fini dell’economia circolare) al livello 5 (80-100%: elevati standard di circolarità).

Leggi anche: Circulytics, quanto è circolare la tua azienda?

Circular Economy report

Alle imprese, Enel X offre il Circular Economy Client Report, per misurare e raccontare la circolarità.

Due i punti di vista:

  • quello aziendale: con una valutazione qualitativa del livello di maturità e diffusione dei principi dell’economia circolare lungo la catena del valore dell’intera azienda, dalla progettazione e dall’approvvigionamento fino alle vendite e al post-consumo;
  • quello specifico su un singolo ‘sito’: con una valutazione quantitativa applicata alle fonti energetiche e ai sistemi di consumo di sito produttivo, un magazzino, un ufficio, …

Sulla base dell’analisi Enel X individua le aree di miglioramento e le sue soluzioni in grado di aumentare il livello di economia circolare dell’impresa. Infine, il report illustra il potenziale impatto che le soluzioni proposte, se adottate dall’azienda, potrebbero avere sul punteggio di circolarità iniziale. Il report, sottolinea l’azienda del gruppo Enel, è anche un “efficace e credibile strumento di narrazione per il mercato”.

Leggi anche:Tutti gli strumenti per la misurazione dell’economia circolare

© Riproduzione riservata

Scopri la piattaforma ICESP

Potrebbe interessarti

Ultime notizie