fbpx
mercoledì, Settembre 22, 2021

8 libri per raccontare a bambini e teenager l’economia circolare e l’ecologia

L'estate è la stagione migliore da dedicare alla lettura, almeno per quel che riguarda i piccoli e le piccole di casa nostra. Ed è a loro che sono rivolti questi consigli: qui troverete i volumi più interessanti degli ultimi anni che trattano i temi relativi dell'economia circolare, dai rifiuti al clima

Letizia Palmisanohttps://www.letiziapalmisano.it/
Giornalista ambientale 2.0, spazia dal giornalismo alla consulenza nella comunicazione social. Vincitrice nel 2018 ai Macchianera Internet Awards del Premio Speciale ENEL per l'impegno nella divulgazione dei temi legati all’economia circolare. Co-ideatrice, con Pressplay e Triboo-GreenStyle del premio Top Green Influencer. Co-fondatrice della FIMA, è nel comitato del Green Drop Award, premio collaterale della Mostra del cinema di Venezia. Moderatrice e speaker in molteplici eventi, svolge, inoltre, attività di formazione sulle materie legate al web 2.0 e sulla comunicazione ambientale.

L’estate fa risvegliare la voglia di scoprire inedite letture, di mettere in valigia qualcosa di nuovo, di passeggiare in una libreria (fisica o virtuale) per vedere cosa ci può incuriosire. L’offerta è sconfinata. Anche se parliamo di volumi per bambini ed adolescenti, la libreria potrebbe essere davvero immensa. Noi abbiamo deciso di consigliarvi alcuni libri tra quelli usciti negli ultimi anni che possano aiutare i giovani d’oggi a saperne di più di riciclo, di cambiamenti climatici, di rifiuti e di quei tanti aspetti di cui spesso gli adulti parlano, senza consentire ai più piccoli di saperne di più, come spesso vorrebbero.

Leggi anche: 10 idee per salvare la Terra prima che sparisca il cioccolato

Libri circolari nel trolley dei bambini e teenager

Partiamo dai consigli per i giovanissimi. Ad oggi è infatti possibile avere un’ecolibreria fornitissima per ogni fascia d’età. Ecco alcuni titoli ideali per bambini e giovani teenager, sperando che aiutino a far crescere in loro la voglia di diventare piccoli-grandi ecologisti.

Leggi anche: Consigli per far amare l’ecologia ai bambini. Libri, film, giochi e non solo

I 4 libri salvamondo per dei piccoli grandi ecologisti

Sono quattro i libri Salvamondo (Fabbri, 2020), scritti da Andrea Vico e Lucia Vaccarino, dedicati ad altrettanti temi. “Zero Plastica” sarà molto utile per far scoprire ai bambini  perché è fondamentale non disperdere i rifiuti nell’ambiente ed incentivare il riciclo degli imballaggi. “Non sprechiamo cibo” potrà insegnare loro il valore di non lasciare avanzi nel piatto e di come oggi il food waste sia diventato un vero e proprio problema ambientale. “Risparmiamo energia” farà appassionare i bambini al magico mondo dell’efficienza energetica. Leggendo “Attenti al clima”, invece, si potrà capire perché è così importante che ognuno di noi sia consapevole dei cambiamenti climatici e faccia la sua parte in questa lotta, ad ogni età.

Leggi anche: Un Natale circolare è possibile, a partire dalle camerette dei bambini

Sybilla, la bottiglia di plastica che ci insegna ad amare il riciclo

Se vi parlassi della “battaglia” fra il mare e plastica, voi per chi fareste il tifo? Quasi certamente rispondereste subito “il mare”. Eppure bisogna considerare che nessuna bottiglia di plastica nasce con l’intenzione di inquinare, ma, anzi, vorrebbe tornare ad essere utile tante altre volte, grazie al riciclo. A raccontare questo aspetto ai bambini (e ai grandi) è “Sybilla. L’odissea di una bottiglia di plastica” (Noctua Book, 2020), il libro scritto da Marco Mastrorilli ed illustrato da Imma Vitello che dà voce proprio ad una bottiglietta di succo d’arancia finita, per errore, in mare. Per fortuna, però, nel suo caso, il lieto fine (differenziata inclusa) è assicurato.

Leggi anche: Cinque consigli per un’estate plastic free

Mago riciclo, e sarà amore per la differenziata

Molti bambini sono spesso più attenti degli adulti che li circondano ai temi legati all’ecosostenibilità. Cosa fare, però, per quelli che ancora non sanno cosa sia la raccolta differenziata o che non aiutino a farla per bene? Arriva in soccorso Mago Riciclo e la magia del parco, ideato da Diego Cianchetti, presidente della Cisterna Ambiente, scritto da Beatrice Cappelletti, illustrato da Andrea Turetta, diretto da Mauro Nasi ed edito dall’associazione Sintagma.

Questa super lattina magica incanterà anche i più riottosi che probabilmente, dopo aver letto questo libro, indosseranno un paio di guanti e prenderanno una pinza per andare a raccogliere i rifiuti trovati nel parco o sulla spiaggia. Una curiosità ulteriore sul volume: nella pubblicazione è stato scelto l’uso del font “EasyReading” – certificato con l’Alta Leggibilità – che consente al libro di essere “Dyslexia Friendly” ovverosia adatto a tutti i bambini anche quelli affetti da dislessia.

Leggi anche: 10 oggetti di uso comune che forse non sai ma… nascono dal riciclo

La Gallina Commedia, un libro che ti cambia la visione del Pianeta

I vostri figli a scuola hanno già scoperto Dante e la Divina Commedia? È il momento giusto per far conoscere loro un’opera diversa ma che si ispira ai noti gironi infernali: la Gallina Commedia di Debora Fabietti (Europa Edizioni, 2020) . È la storia di un gallo la cui vita cambia a seguito di un incidente di un pullman: così inizia l’avventura del protagonista e quella dei lettori. Di girone in girone si scopriranno così i peggiori peccati capitali contro l’ambiente.

Dalle volpi imprigionate dagli oggetti che hanno accumulato a causa di acquisti compulsivi, agli elefanti che hanno sperperato troppa acqua, sino alle tartarughe costrette a mangiare oggetti di plastica, il gallo vive, girone dopo girone, tutte le condotte esasperate che stiamo infliggendo al nostro Pianeta. Il viaggio, però, lo porterà a ricredersi sul proprio agire tanto che, alla fine, correrà in spiaggia a radunare persone per ripulirla dai rifiuti.

Leggi anche: Come ridurre i rifiuti dai prodotti monouso

Le green girls fanno notizia

Oggi sono loro, i più giovani, spesso a divenire esempio e a spronare gli altri nelle buone azioni sostenibili. Piccoli grandi green heroes molti dei quali aderenti al movimento dei Fridays For Future nato sull’impegno di Greta Thunberg. A raccontare 32 storie al femminile di questi giovanissimi eroi che lottano contro il climate change è la giornalista Christiana Ruggeri nel libro Green Girls (Giunti Editore). Alcune sono ragazze, altre anagraficamente poco più che bambine, vivono nei punti più disparati del Pianeta e spesso devono anche andare avanti affrontando gli haters o i propri governi. Tra le più giovani ricordiamo Lilly Platt che a soli 9 anni dall’Olanda dimostra come nessuno possa essere troppo piccolo per fare la guerra alla plastica monouso.

Nell’impegno le fa eco Licypriya Kangujam che a  8 anni divenne la più giovane “premio Nobel per i bambini”. Oggi ne ha 10 e in India il suo volto con un respiratore attaccato a una pianta è divenuto simbolo della lotta per chiedere una legge contro il climate change nel suo paese. Un libro per giovani teenager e per adulti che hanno dimenticato forse che non è mai troppo presto né troppo tardi per iniziare a lottare per il nostro Pianeta.

Leggi anche: Puntare sui giovani per un futuro sostenibile: gli eventi del Climate Reality Project per la Cop26

© Riproduzione riservata

POTREBBE INTERESSARTI

Ultime notizie