fbpx
sabato, Dicembre 5, 2020

Finanza SPECIALE

Il ruolo della finanza nell'economia circolare

di Antonio Carnevale e Caterina Ambrosini
In occasione della nona edizione della Settimana SRI, Sustainable and responsible Investment (vale a dire “investimento sostenibile e responsabile”) che si svolge dall’11 al 25 novembre, EconomiaCircolare.com dedica un focus sul ruolo della finanza nella transizione ecologica
 

La pandemia da Covid-19 sta mettendo in ginocchio l’economia mondiale. È parere unanime però che la ripresa possa, anzi debba essere “trasformativa”,  fondarsi cioè sull’adozione di un modello di sviluppo sostenibile e basato sull’economia circolare. Lo ha messo nero su bianco anche un team di ricercatori dell’università di Warwick nel documento “Un’analisi critica degli impatti di COVID-19 sull’economia e gli ecosistemi globali e le opportunità per le strategie di economia circolare”, pubblicato sulla rivista Resources, Conservation & Recycling.

Secondo lo studio, l’attuale situazione di difficoltà può trasformarsi in una vera opportunità per abbandonare un modello economico lineare, non sostenibile nel lungo periodo, e abbracciare con fiducia soluzioni di circolari in tutti i settori. 

Ma quali sono le risorse che l’Italia e l’Europa stanno mettendo in campo? Recentemente  al Governo italiano è arrivata la richiesta di un corretto utilizzo dei fondi messi a disposizione dall’Unione europea dal Forum per la Finanza Sostenibile. Le risorse del Next Generation EU vanno usate – chiede il Forum – per “costruire un piano d’investimenti che non faccia gravare il peso della crescita sulle generazioni future e che garantisca la sostenibilità e la resilienza della finanza pubblica”.

Resta cruciale anche il ruolo delle imprese, come testimoniato dal recente report della Fondazione Ellen MacArthur “Financing the Circular Economy – Capturing the opportunity” (Finanziare l’economia circolare – Cogliere l’opportunità, qui in pdf). Il settore finanziario sta timidamente iniziando a capire quante e quali opportunità ci sono: le esperienze più recenti hanno dimostrato infatti come una strategia circolare possa creare valore per chi gestisce asset, banche e altre aziende che si occupano di servizi finanziari, e negli ultimi 18 mesi si è registrato un rilevante incremento di strumenti finanziari focalizzati sull’economia circolare.

 
 
© Riproduzione riservata
Norme tecniche ISO e UNI
PRIMO PIANO
Antonio Carnevale

La finanza sostenibile come leva della trasformazione

In vista della nona edizione della SRI, che dall’11 al 25 novembre analizzerà le potenzialità e gli sviluppi dell’investimento sostenibile e responsabile, EconomiaCircolare.com lancia un focus sul settore. Un processo complesso che necessita di impegno e consapevolezza

Leggi Tutto »