fbpx
sabato, Gennaio 23, 2021

ALCHIMIE

Avatar
Economia Circolare
Redazione EconomiaCircolare.com
[di Gianluca Stazi]
Dall’incontro  di  Eliseo,  maestro  in  siderurgia,  e  Laura,  musicista,  nasce  ad  Anzio,  Alchemy  Recycle  Studio,  un  laboratorio  in  cui  si  foggiano  strumenti  musicali  a  partire da  rifiuti  speciali


Sinossi

Eliseo e Laura sono due alchimisti moderni che nel loro laboratorio di Anzio raccolgono e trasformano rifiuti speciali in meravigliosi strumenti musicali dal suono cristallino e melodico.
Nel 2010 Eliseo si imbatte in un handpan, uno strumento musicale composto da due cupole in acciaio unite tra loro. Eliseo, che discende da tre generazioni di maestri in siderurgia, inizia a foggiare handpan e steel tongue drum utilizzando metalli provenienti da scarti di lamiera, bombole esaurite e barili di petrolio.
Laura è una musicista, studia pianoforte, è in cerca di nuove sonorità ed è affascinata dall’idea di plasmare il suono da metalli riciclati.
Inizia un dialogo tra la sapienza del fabbro e quello della musicista.
Insieme perfezionano l’accordatura degli strumenti, sperimentano l’idroformatura, studiano le terapie sonore vibrazionali, organizzano corsi di introduzione alla musica e progettano un parco musicale dedicato ai più piccoli trasformando vecchie autoclavi per l’irrigazione in grandi sculture sonore.
Il metallo, che pareva aver esaurito il proprio ciclo vitale, torna a vibrare e a generare frequenze benefiche: tutto si trasforma e a volte sublima.

Scopri la piattaforma ICESP

Ultime notizie