fbpx
domenica, Giugno 20, 2021

ARMANDO

Economia Circolare
Redazione EconomiaCircolare.com
[di Valentina Savino e Pasquale Natale]
Il Patto Armando favorisce l’incremento del valore della filiera del grano. Produttore e Agricoltori si impegnano a produrre una materia prima di qualità che ha il sapore del legame con la propria terra


Sinossi

De Matteis Agroalimentare S.p.A. nasce a Flumeri, in Irpinia. All’inizio, la principale attività è costituita dalla produzione di pasta per conto di terzi con private label. Poi nel 2010 nasce la filiera “Grano Armando”, una vera e propria filiera circolare che seleziona i fornitori sulla base di criteri di compatibilità ambientale e sociale offrendo loro supporto costante durante tutto il processo e favorendo così l’incremento del valore della filiera nonché degli standard di qualità del prodotto.
Cresce così una rete stabile di imprese agricole produttrici di grano duro, localizzate in 9 regioni e concentrate soprattutto tra Campania e Puglia. A inizio campagna l’azienda committente incontra i fornitori e propone loro il contratto che fissa le quantità di grano da conferire e la qualità della produzione.
All’interno del corto viene raccontato come una favola in pochi minuti un processo che richiede mesi. Un piccolo oggetto si fa simbolo della fiducia reciproca tra Armando e i numerosi Agricoltori, guidandoci dalla stipula del Patto, passando per la selezione, cernita, molitura e impasto del grano, fino al piatto di pasta che sancisce l’estinzione del Patto e il ripetersi del ciclo.
Lo scopo è quello di produrre materia prima di alta qualità nel pieno rispetto della propria terra. Questo viene tradotto anche in un utilizzo efficiente delle risorse in tutte le fasi della produzione. Infatti grazie all’Impianto di Cogenerazione che alimenta lo stabilimento si produce in maniera sostenibile.

 



 

Scopri la piattaforma ICESP

POTREBBE INTERESSARTI

Ultime notizie