fbpx
lunedì, Febbraio 26, 2024

La formazione si fa circolare. Tutti i corsi e master attivati dalle Università

Dai master in economia circolare a quelli sulla Sustainability and Business Innovation fino ai corsi per il design sostenibile delle batterie. Vi raccontiamo la formazione italiana sull’economia circolare

Sara Dellabella
Sara Dellabella
Giornalista freelance. Attualmente collabora con Agi e scrive di politica ed economia per L'Espresso. In passato, è stata collaboratrice di Panorama.it e Il Fatto quotidiano. È autrice dell'ebook “L'altra faccia della Calabria, viaggio nelle navi dei veleni” (edizioni Quintadicopertina) che ha vinto il premio Piersanti Mattarella nel 2015; nel 2018 è co-autrice insieme a Romana Ranucci del saggio "Fake Republic, la satira politica ai tempi di Twitter" (edizione Ponte Sisto).

È arrivato settembre e per molti è momento di scelte, per cui torna l’aggiornamento del nostro giornale sui corsi e i master dedicati ai temi dell’agenda 2030.

Il tema è sempre più al centro del dibattito pubblico e delle strategie aziendali, per questo sono sempre più le offerte formative a riguardo. Le università stanno ampliando i corsi dedicati alla sostenibilità e all’economia circolare.

“ECODESIGN THE FUTURE: batteries edition

Iniziamo dal nostro corso sull’ecodesign delle batterie. Sono aperte le iscrizioni online per la seconda edizione aperta a 30 studenti/esse, neolaureati e neolaureate in diverse discipline, che si vogliono specializzare nel design sostenibile, realizzando progetti di batterie e sistemi di ricarica in chiave circolare.

Corso di Laurea Triennale Management della Sostenibilità – Università Cattolica del Sacro Cuore

Nuovo corso di laurea triennale in Management della sostenibilità, un corso di laurea in scienze economiche pensato per formare professionisti esperti nella gestione sostenibile delle aziende, in qualunque settore esse operino.

Il nuovo corso di laurea contemplerà infatti al suo interno tre diverse aree didattiche, riguardanti altrettante esigenze formative: economia, per fornire competenze in materia di gestione aziendale in senso stretto; le scienze dell’ambiente, per collocare l’azione aziendale all’interno dell’ambiente in cui si volta per volta si opera; la pedagogia, per diffondere nell’organigramma aziendale le giuste competenze.

Leggi anche: Educazione ambientale: app, video e tool per insegnare ai giovani ad amare il Pianeta

Chimica e Tecnologia Sostenibili per l’Economia Circolare – Università degli Studi di Padova 

Il Corso di Laurea Magistrale (CLM) in Sustainable Chemistry and Technologies for Circular Economy ha l’obiettivo di fornire agli studenti conoscenze, competenze e abilità fortemente interdisciplinari che consentano loro di operare in modo autonomo in un contesto di sostenibilità basato sui principi dell’economia circolare. Il corso è erogato in lingua inglese e prevede l’acquisizione di 120 crediti formativi (CFU).

Laurea Magistrale in Management della Sostenibilità ed Economia Circolare – Università Politecnica delle Marche

Il Corso di Laurea Magistrale propone di formare figure specialistiche di elevata professionalità e avanzate competenze interdisciplinari sulle tecniche di gestione, strumenti quantitativi e aspetti normativi e regolatori di particolare rilevanza per imprese e organizzazioni pubbliche secondo una prospettiva attenta alla sostenibilità aziendale economico-finanziaria, sociale e ambientale.

Leggi anche: “Portiamo l’economia circolare in classe”. La sottosegretaria Floridia racconta il Piano RiGenerazione Scuola

Master in Gestione e controllo dell’ambiente: economia circolare e management efficiente delle risorse – Sant’Anna di Pisa

Il Master forma professionisti del settore che possano contribuire a sostenere le imprese e le organizzazioni nella realizzazione di una economia circolare, nell’ambito delle diverse funzioni e fasi coinvolte da questa importante sfida economica ed ambientale.

Executive Master in Circular Economy Management – Luiss

Si sono tenute il 7 settembre le selezioni del master della Luiss, che prepara professionisti in grado di operare nei mercati della gestione dei prodotti a fine vita, dell’avvio a riciclo, delle materie prime seconde, del risparmio energetico, della mobilità sostenibile, nella realizzazione di progetti di simbiosi industriale. È rivolto agli organismi pubblici protagonisti dell’attuazione delle politiche ambientali e dello sviluppo di aree “eco-industriali”, anche attraverso forme complesse di collaborazione con gli attori privati. Con taglio fortemente operativo, è organizzato con il diretto supporto di protagonisti pubblici e privati della circular economy, con una faculty costituita in larga parte da professionisti, manager e imprenditori con esperienza in questo ambito. Chi non fosse in possesso del requisito della Laurea può frequentare singoli moduli e ricevere un attestato di partecipazione.

Master in Economia Circolare – Università della Tuscia

Il corso ha un’alta specializzazione sull’economia circolare e fornisce agli studenti vari strumenti innovativi per operare in un contesto di sostenibilità economica e ambientale, rivolta alla valorizzazione delle risorse naturali, all’uso di materie prime seconde, alla gestione sostenibile della value chain ed all’attivazione di simbiosi industriali. ll corso fornisce agli studenti le competenze per operare in ambiti legati alla possibilità di integrare innovazione tecnologica e nuove competenze in attività di riconversione produttiva e di sviluppo sostenibile.

Executive Master in Sustainability and Business Innovation – Università di Bologna

L’Executive Master in Sustainability and Business Innovation ha l’obiettivo di formare professionisti in grado di gestire le nuove sfide legate ai processi di sostenibilità, economia circolare e innovazione sociale. Il corso fornisce competenze e strumenti operativi per permettere a chi opera in organizzazioni e aziende di ripensare al proprio modello di business in modo tale che risponda alle nuove esigenze e opportunità dettate dal sistema.

Leggi anche: Lavoro, in tutto il mondo entro il 2050 potremmo avere 60 milioni di nuovi green jobs

Executive Master in Management dell’economia circolare (Master 1 livello) – LUMSA 

L’obiettivo del Master è preparare esperti nel settore dell’economia circolare, della gestione delle risorse idriche e dei rifiuti in grado di inserirsi nel vasto mondo delle imprese industriali e di servizi che operano in Italia. Le figure professionali del settore ambientale (in particolare idrico e rifiuti) devono infatti essere sempre aggiornate e possedere una cultura multidisciplinare: devono essere in grado di coniugare le necessità legate alla sostenibilità ambientale a quelle aziendali, devono gestire le continue evoluzioni del marketing e della comunicazione, devono essere attente a tutte le innovazioni di cui il management aziendale ha bisogno per stare al passo con i tempi.

Master in Economia Circolare 4.0: Energia, Tecnologia e Ambiente – Uninettuno

Il Master avrà una durata di studio di 1500 ore pari a 60 CFU (Crediti Formativi Universitari) divisi in sette moduli e un tirocinio formativo. I crediti formativi Universitari (CFU) si maturano con il superamento dell’esame finale di profitto. Al termine del Master, a quanti abbiano osservato tutte le condizioni richieste e superato con esito positivo la prove finale sarà rilasciato un diploma di Master di I° livello in “Economia Circolare 4.0 Energia, Tecnologia e Ambiente”.

Per professionisti: Master Universitario di II Livello – Politecnico di Bari in collaborazione con la Scuola Safespro

Il Master è rivolto a laureati magistrali in discipline tecniche e manageriali che desiderino aggiornare le proprie competenze in ottica “green”. È anche rivolto a imprenditori e manager d’azienda interessati ad esplorare le opportunità di business derivanti dall’applicazione del modello circolare. Il Master si rivolge anche ad amministratori e decisori pubblici impegnati nella progettazione e valutazione di progetti di economia circolare.

Leggi anche: Circular Jobs Monitor, la piattaforma sul lavoro circolare

© Riproduzione riservata

spot_img

POTREBBE INTERESSARTI

Ultime notizie